ECHL: Idaho e Utah al comando

Idaho Steelheads e Utah Grizzlies hanno conquistato le prime due posizioni nella Mountain Division. Gli Steelheads hanno battuto per tre volte su tre i Victoria Salmon Kings (2-1, 6-4,6-3) portando a cinque la loro striscia di partite senza sconfitte e sono adesso al secondo posto della loro division con 23 punti, due in meno dei Grizzlies che hanno vinto quattro partite di fila, contro i Bakesrsield Condors (due volte, 3-1 e 3-2), Ontario Reign (7-3) e Stockton Thunder (3-2). I Grizzlies hanno avuto un ottimo avvio di stagione nonostante abbiano disputao 14 delle 18 partite giocate fuori casa, e adesso sono attesi a 11 delle prossime 14 partite tra le mura amiche del Maverik Center.

Per la seconda settimana consecutiva, sono in programma tre partite interconference: i Bakersfield Condors saranno impegnati in Ohio contro i Toledo Walleye (venerdì e sabato) e i Cincinnati Cyclones, martedì prossimo. Negli scontri diretti all time, i Condors sono 2-0-1 contro Toledo e 0-1-0 contro Cincinnati. Nella scorsa settimana, nelle altre partite interconference giocate dagli Alaska Aces, si sono divisi la posta con gli Elmira Jackals (1-2 mercoledì e 5-3 venerdì) e sabato sono usciti sconfitti dallo scontro con i Trenton Devils per 5-2. Wes Goldie, venerdì, è diventato il settimo giocatore nella storia della ECHL ha raggiungere i 300 gol in carriera.

Tags: