Le Volpi infrangono il sogno delle Aquile

di Marina Tavosanis

PONTEBBA – BOLZANO  2-3dts (0:0)(2:0)(0:2)(0:1)

Avvio del match al rallentatore per i due team: pochissime occasioni pericolose nei primi minuti. Il ritmo aumenta verso il settimo: Bolzano in avanti con Mazzolini, ma è Tavzelj il saggio della situazione ad evitare il peggio allontanando il puck “con la forza”. Poco dopo sono le aquile a farsi vedere con Rizzo, il quale con un tiro da sotto porta, obbliga Zaba ad intervenire. Al decimo minuto circa bel salvataggio di Marchetti su conclusione di Ebner; un attimo dopo bianco-neri in attacco con Stampfer che prova a servire Ciresa, ma nulla cambia. A pochi minuti dalla sirena, prima vera occasione da gol  per il Pontebba portata avanti da Felicetti che, però, non riesce nell‘impresa. Il drittel si chiude con le volpi in attacco.

Friulani con una marcia in più nel secondo periodo, che già al 5.52 si portano in avanti con Endicott servito da Marchetti (1-0). Gli altoatesini non si danno per vinti e, infatti, prima Fretter e poi Bernard tentano in tutti modi di accorciare le distanze. L’assedio bianco-rosso non finisce qua: Gordon azzarda da sotto porta, ma è bravo Camin a respingere con la stecca. Al tredicesimo minuto conclusione pericolosa da parte di Lavrentiev che manca di poco la gabbia; i padroni di casa insistono fino al 16.09 quando Guerin, su assist di Felicetti e Marchetti, porta il punteggio sul 2 a 0.

Terzo periodo molto difficile per entrambe le formazioni, le quali non riescono a creare molte azioni da gol. Al quinto minuto Felicetti azzarda da sotto porta, ma il goalie ospite dice no bloccando il puck con i gambali. Al 9.10 ennesima rete mancata da Felicetti, che con un tiro da sotto porta chiama Zaba ad intervenire. Occasionissima per Irmen, al 14.28, che non riesce a sfruttare al meglio un uno contro uno con il portiere avversario. Non passano nemmeno trenta secondi quando Fretter, con una fucilata dalla blu, piazza il puck nell’angolino basso, riaprendo così la partita. Al 17.49 arriva la seconda rete per il Bolzano messa a segno da Ceresa su assist di Borgatello; inutili i tentativi delle due compagini negli ultimi minuti del match: si va all’overtime.
Iniziano i cinque minuti di fuoco per le due formazioni, che sfruttano le loro ultime energie per cercare di portare a casa due punti preziosi; in questa occasione è il Bolzano a spuntarla già nel primo minuto dell’extra time grazie alla rete di Irmen.

Le reti
Secondo periodo:
25.52  Stefano Marchetti (P);  36.09 Martin Guerin (P)
Terzo periodo:
54.57 Colton Fretter (B);  57.49 David Ceresa (B)
Overtime:
60.32 Danny Irmen (B)

httpvh://www.youtube.com/watch?v=z1TNQ_vHPhk

Tags: