CU26 – Sconfitta del Como a Pergine

(com. stampa HC Como) – I ragazzi di Bertotto escono sconfitti dal difficile campo di Pergine, ma con un risultato fin troppo ampio per i padroni di casa.
Inizio difficile per i comaschi che dopo solo 3 minuti perdevano il difensore Cortenova per una penalità partita ingiustamente inflitta dalla terna arbitrale. Nonostante l’inferiorità numerica di 5′ il Como riusciva a contenere gli avversari e a chiudere la prima frazione a reti inviolate.
Secondo periodo decisivo per i trentini che dopo 2 minuti si portavano in vantaggio con Bertoldi. Reazione positiva dei comaschi che dopo alcune occasioni favorevoli raggiungono il pari ad opera di Simone Costa assistito da Filippo Ambrosoli. La gioia dei ragazzi del Como dura solo 2′, quando in superiorità numerica, il Pergine raddoppia con Ambach. Alcune buone azioni del Como impensieriscono la forte difesa locale ma in contropiede arriva il terzo gol dei trentini.

Terzo periodo molto equilibrato con azione da entrambe le parti fino a 3 minuti dal termine quando l’allenatore Bertotto decide di togliere l’ottimo Marchetti per tentare la via del gol con un giocatore di movimento in più, ma un pasticcio difensivo permette ai locali di segnare la rete della sicurezza a porta vuota. Inutile la quinta segnatura del Pergine a pochi secondi dalla sirena finale, se non per incrementare il risultato. I comaschi mantengono la seconda posizione in classifica a pari punti con lo stesso Pergine, dietro al Dobbiaco.

PERGINE – HOCKEY COMO “AMBROSOLI” 5-1 (0-0, 3-1, 2-0)
Marcatori per il Como: Costa
Formazione Como: Marchetti, Tesini, Rossi, Cortenova, Ballarate, Valli, Torboli, Lo Russo, Senigagliesi, Ambrosoli F., Costa, Ambrosoli R., Riva, Privitera , Muscionico, Meneghini, Tanzi. Allenatore: Bertotto Danilo