CU26 – A 23″ dalla fine il Feltre espugna Laces

(com. stampa HC Feltreghiaccio, N.C.) –E’ stata dura ma anche quest’anno siamo riusciti ad espugnare Laces, una partita difficile ed una trasferta impegnativa ma ricca di soddisfazione. Il Cassol Assicurazioni si presenta a Laces con 11 giocatori più 2 portieri, privo dei rinforzi di Asiago bloccati nell’altopiano per un guasto tecnico dell’ultimo minuto e senza lo squalificato Zandegiacomo.
Viale a difendere la porta feltrina, Biacoli, D’Agostini, Giopp e Tonin a formare le 2 coppie difensive, prima linea con Gris ed i 2 Boschet, seconda linea con Borch al centro e Dal Magro, Bertoncin ai lati. Merli pronto come supporto, Piol 2° a Viale.
Primo tempo di studio, equilibrato con occasioni da entrambe le parti. Bravo il Feltre che riesce ad ottimizzare un controiede con Gris servito da D’Agostini, taglia sulla blu e con un bel tiro di polso buca il portiere avversario coperto dal velo di Matteo Boschet.

Secondo tempo vinto dal Vinschgau 2 a 1. Per il Cassol Assicurazini perla di Biacoli che prende il disco nella sua area e con la rapidità di un ventenne arriva nell’area avversaria lasciando partire poco dentro la blu un polso perfetto che si infila sotto l’incrocio.
L’incontro si decide tutto nel terzo tempo, le squadre si presentano sul ghiaccio in parità ma il Cassol Assicurazioni ha qualcosa in più, quella seconda linea che la scorsa Domenica ha segnato 7 degli 11 goal totali e questa sera è ancora a secco… ed eccoli, 3 goal fotocopia concretizzati da Daniel Broch egregiamente servito da Fabio Dal Magro e Mattia Bertoncin. L’ultimo ed il più importante a 23″ dalla sirena finale dopo che il Laces ha fortunosamente pareggiato con un tiro dalla blu che, rimbalzato sulla balaustra, ha trovato la schiena dell’incolpevole Viale ad 1 minuto dalla fine.
Bravi ragazzi, finalmente ci togliamo dalla fine della classifica riequilibrando la 3 sconfitte subite con altre 3 meritate vittorie e salendo al 5° posto, Domenica prossima ci aspetta una bella trasferta sul Lago di Como. Speriamo di poter tornare soddisfatti come stasera!

Val Venosta-Feltre 4-5 (1-0, 1-2, 2-3)