LNA: la situazione dopo 24 giornate

Martedì 02.11.2010 (22° giornata)
ZSC Lions – Fribourg           3:2 (2:2|1:0|0:0)
HC Lugano – EV Zug             0:8 (0:2|0:3|0:3)
Ambri-Piotta – Kloten Flyers   0:5 (0:1|0:4|0:0)
HC Davos – Lakers              6:4 (2:1|3:2|1:1)
SC Bern – EHC Biel             6:3 (1:1|4:0|1:2)
Genève – SCL Tigers            4:2 (1:1|2:0|1:1)

Venerdì 05.11.2010 (23° giornata)
EHC Biel – ZSC Lions           4:5 (1:2|2:1|1:2)
Fribourg – SC Bern             3:2 (2:2|0:0|1:0)
HC Davos – Ambri-Piotta        3:2 (1:0|1:2|1:0)
HC Lugano – Genève             1:2 SO (0:1|1:0|0:0|0:1)
EV Zug – SCL Tigers            1:4 (0:2|1:0|0:2)
Lakers – Kloten Flyers         3:6 (3:2|0:2|0:2)

Sabato 06.11.2010 (24° giornata)
Ambri-Piotta – EHC Biel        4:3 OT (1:1|2:2|0:0|1:0)
ZSC Lions – HC Lugano          6:2 (3:1|3:1|0:0)
Kloten Flyers – Lakers         5:3 (1:1|1:2|3:0)
SC Bern – Fribourg             4:3 (1:1|2:2|1:0)
SCL Tigers – HC Davos          2:3 (1:0|1:3|0:0)
Genève – EV Zug                2:3 OT (1:0|0:0|1:2|0:1)

www.evz.ch


Settimana a pieno regime per la massima lega elvetica prima della pausa di 10 giorni prevista per gli impegni della nazionale.

Sette giorni perfetti per la capolista Kloten, gli aviatori raccolgono tutti e nove i punti messi loro a disposizione battendo l’Ambrì e due volte i Lakers; attualmente la squadra ha il miglior attacco e la miglior difesa del campionato

Anche il Davos conclude la settimana a punteggio pieno raggiungendo quota cinquanta punti.

Mantiene la terza posizione lo Zugo che dopo il sonoro 8 a 0 inflitto al Lugano martedì sera, nelle due successive partite riesce ad incamerare solo 2 punti.

Ancora in recupero il Berna che, dopo l’inizio stagione titubante, sembra aver recuperato le forze perse dopo l’impegnativo European Trophy e si porta a solo un punto dal podio, grazie alle due vittorie casalinghe della settimana.

Perde contatto con i capitolini il Friburgo che sebbene vinca in casa proprio contro i campioni di svizzera, poi viene sconfitto dagli stessi perde con gli Orsi nella loro tana e dai Lions. Il Gotteron perde inoltre (anche se solo di una rete) il primato di attacco più prolifico.

Stabile in sesta posizione troviamo i Tigers che questa settimana riescono a raccogliere solo tre punti.

Guadagnano invece una posizione i Lions che giocano in modo eccellente tutte e tre le partite portando a casa tutti e nove i punti disponibili.

L’ultimo posto per i playoff è occupato dei vicecampioni del Ginevra che continuano a portare avanti una stagione alquanto deludente e conquistano solo 6 punti in questa settimana.

Non si modifica la classifica della zona playout. Un solo punto per Lugano e Biel che occupano rispettivamente la nona e la decima posizione. Peggio di loro fanno i Lakers che perdono tutte e tre le partite. In “movimento” l’Ambrì che riesce a strappare due punti al Biel.

Il campionato riprenderà martedì 16 novembre; martedì 9 la nazionale elvetica affronterà in amichevole il Canada a Kloten, mentre dal 12 al 14 sarà impegnata a Monaco di Baviera nella Deutschland Cup dove dove affronterà Slovacchia, Canada e Germania.

www.rsi.ch

Classifica
#                PG  V   Vot Sot  S  Rf  Rs  Pt
KLOTEN FLYERS    24  16   2   2   4  82  49  54
HC DAVOS         23  13   4   3   3  74  51  50
EV ZUG           22  12   3   2   5  75  52  44
SC BERN          24   9   7   2   6  71  60  43
HC FR GOTTERON   23   9   5   3   6  81  63  40
SCL TIGERS       23  10   2   3   8  69  60  37
ZSC LIONS        22   8   3   3   8  61  62  33
GE SERVETTE      24   7   3   4  10  50  63  31
HC LUGANO        23   6   1   4  12  58  79  24
EHC BIEL         23   5   2   4  12  62  80  23
SCRJ LAKERS      24   4   3   4  13  76  97  22
HC AMBRI-PIOTTA  23   3   2   3  15  45  88  16

TopScorer
#                         Gol Assist Punti
Stacy Roest (Lakers)       9    26    35
Tommi Santala (Kloten)     5    24    29
Domenico Pittis (Lions)   10    14    24
Jaroslav Bednar (Davos)   10    14    24

Mercato
Ambrì: arriva Marc Schulthess in prestito dal Kloten, il sil 24enne difensore svizzero rimarrà in ticino fino a fine stagione.
Zugo: Damien Brunner rinnova fino al 2013.
Berna: Ivo Rüthemann (33 anni) rinnova per tre stagioni, Pascal Berger (21 anni) per due.

Infermeria
Friburgo: nella partita di venerdì è tornato sul ghiaccio Mark Mowers, fermo quasi due mesi per una commozione cerebrale.
Ambrì: si ferma per un mese il difensore Zdenek Kutlak a causa di una microfrattua ad un molso rimediata contro il Rapperswil.

Articoli correlati
Ambrì Piotta: le interviste della settimana.
Un’altra sconfitta per il Lugano prima della pausa per la nazionale
Un Ambrì che spreca ma vince ai rigori contro il Bienne
Leventinesi combattivi, ma la spunta il Davos
Lugano timidi segnali di risveglio!
Zugo a valanga!
I Flyers sorvolano l’Ambrì e lo abbattono nel secondo tempo

Tags: