CU26, 5ª – Dobbiaco sempre più solo

Il Dobbiaco non si distrae ed espugna il ghiaccio di Pergine per 5-4 continuando la sua marcia solitaria in testa alla classifica. Per le Linci è la prima sconfitta della stagione ma il risultato in bilico conferma il buon potenziale della squadra trentina. Partita spogolosa con 46 minuti di penalità per il Pergine, 22 per il Dobbiaco e 2 punti di sutura al mento per Klaus Volgger. Pusteresi in doppio vantaggio con Markus Rehmann (in 5 contro 3) e con il bomber Matthias Marchiori, settima rete stagionale per entrambi. Il Pergine riduce lo svantaggio ancora nel primo tempo e nella frazione centrale pareggia con Tiziano Farinella. Il terzo drittel si apre subito con la rete di Klaus Volgger dopo appena 25 secondi. Il Pergine accusa il colpo e subisce altre due reti: Thomas Trenker e Michael Hainz fanno il 5-2 che sembra uccidere la partita. Le Linci però non demordono e si riportano sotto con una rete in 5 contro 3 e una con un semplice powerplay 4 minuti più tardi. I trentini ci provano fino all’ultimo ma, complici anche le parate del portiere pusterese Arnold Steinwandter, il risultato termina sul 5-4 per il Dobbiaco.

Solo il Como è ora all’inseguimento con la vittoria per ben 8-1 sull’Alleghe in evidente crisi con ancora zero punti in classifica. Per le prossime 8 giornate dovrà pure fare a meno dell’attaccante Darman, espulso dopo aver sgambettato l’arbitro.
Le lunghezze diventano 4 sul Val Venosta che perde in casa con il Trento privo dello squalificato Vernaccini. I trentini si uniscono così al gruppetto delle squadre a 6 punti formato dai venostani, il Pergine e il Pieve di Cadore che ottiene un altro pareggio dopo quello di Laives, questa volta in casa contro l’Ora. Due volte in vantaggio con Stefan Vill i Frogs sono stati raggiunti con l’ultima rete di Stefano Vecellio a 5 minuti dalla fine. L’altra rete cadorina è di Francesco Alberti, l’ex Cortina al suo esordio nel campionato di serie C. Il giocatore quest’anno è impegnato nel campionato di Inline con la maglia del Ferrara Hockey.

Settimana prossima il Dobbiaco dovrà sbarazzarsi di un’altra inseguitrice: il Trento nell’anticipo di venerdì. Sabato l’altro scontro al vertice tra Pergine e Como, match atteso caldissimo. Il Feltreghiaccio dovrà far bene a Laces se vorrà dimostrare di far parte del treno di inseguitrici mentre Alleghe-Ora e Bergamo-Laives sono le sfide delle deluse di questo inizio di campionato.

La 5ª giornata:
Pergine – Dobbiaco 4-5 (2-1, 0-1, 3-2) 
Val Venosta – Trento 2-5 (0-2, 0-2, 2-1)
Como – Alleghe 8-1 (2-1, 2-0, 4-0)
Pieve d.C. – Ora 2-2 (1-1, 0-1, 1-0)
Feltreghiaccio – Bergamo 11-2 (4-1, 4-1, 3-0)
Riposa: Laives

Prossimo turno
Venerdì 12/11
ore 20.30 Dobbiaco – Trento
Sabato 13/11
ore 18.30 Pergine – Como
Domenica 14/11
ore 18.00 Val Venosta – Feltreghiaccio
ore 20.45 Alleghe – Ora
ore 19.00 Bergamo – Laives
Riposa: Pieve d.C.

Classifica:
.           p.ti G V N P  gol
 1. Dobbiaco  10 5 5 0 0 36-13
 2. Como       8 5 4 0 1 24-11
 3. Pergine    6 4 3 0 1 23-10
 3. Trento     6 4 3 0 1 17-7
 3. ValVenosta 6 5 3 0 2 17-14
 3. Pieve d.C. 6 5 2 2 1 11-10
 7. Feltregh.  4 5 2 0 3 25-21
 8. Ora        3 4 1 1 2 12-14
 9. Laives     1 4 0 1 3  9-26
10. Alleghe    0 4 0 0 4  5-22
11. Bergamo    0 5 0 0 5  9-40

freccia dx CU26   Perde il Como, Dobbiaco solo in testa Il calendario del campionato

freccia dx CU26   Perde il Como, Dobbiaco solo in testa Le formazioni

Classifica Marcatori
.                            P.ti G A PG PIM
 1 TOB 21 A MARCHIORI MATTHIAS 13 7 6  5  2
 2 FEL 82 A BOSCHET MATTEO     12 5 7  5 10 
 3 PER 23 A BERTOLDI MICHELE   11 4 7  4 14 
 4 TOB 13 A VOLGGER KLAUS      11 5 6  5  6 
 5 COM  4 A COSTA SIMONE       11 6 5  5 30 
 6 FEL  5 D BROCH DANIEL       11 8 3  5  2 
 7 PER 11 A COSTANTINO ANDREA  10 5 5  4 38 
 8 FEL  9 A GRIS IGOR           9 1 8  5  6 
 9 TOB 83 A REHMANN MARKUS      9 7 2  4  0
10 LAC 44 A CLEMENTE MIRKO      9 8 1  5  8

Tags: