Brutta notizia per il Real: per Sekula un lungo stop

(com. stampa HC Torino) – Secondo i primi accertamenti medici, l’infortunio di Lubos Sekula, il forte terzino slovacco scontratosi fortuitamente in balaustra ieri sera durante il match di campionato Egna Riwega – Real Torino INA Assitalia, ha avuto delle conseguenze “importanti”.
Per Lubos, cui si sospetta una lesione dei tendini della spalla, lo stop non sarà probabilmente breve.
Certa la sua assenza contro il Gherdeina domenica 7 novembre, sarà sottoposto a visite specialistiche da lunedì che valuteranno prognosi e diagnosi per l’atleta.
La società, valuterà in conseguenza le eventuali mosse da adottare per ridurre il più possibile l’impatto che questa assenza avrà sul roster.
Migliorano invece le condizioni di Jussi Laine, esclusa la commozione cerebrale, il terzino finlandese non ha svolto seduta sul ghiaccio in mattinata ma ha solo lavorato a secco. Possibile, anche se non senza sacrificio, la sua presenza domani in pista.
In attesa di vedere il nostro Frank De Frenza impegnato ad Asiago con il farm-team Valpellice, e di sapere se potrà giungere qualche rinforzo (il Valpellice è impegnato nella corsa alla final-four di Coppa Italia e Martedì sarà nuovamente in pista n.d.r.) non ci rimane che augurare…
In bocca al lupo Lubos!