Il 60° minuto: Le parate di Luongo fermano i Devils

Tre partite per il lunedì 1°Novembre e squadre di casa che vincono alcune di misura nella fattispecie Rangers e Philadelphia ed invece i Canucks s’impongono nettamente per 3-0 contro i Devils.

I risultati:

Chicago Blackhawks-New York Rangers 2-3 (1-1;0-0;1-2)
Carolina Hurricanes-Philadelphia Flyers 2-3 (0-1;1-1;1-1)
New Jersey Devils-Vancouver Canucks 0-3 (0-1;0-1;0-1)

I Flyers tra le mura amiche vincono senza particolari problemi il match che gli vedeva opposti agli Hurricanes, non deve ingannare il 3-2 finale, il secondo gol ospite arriva a fil di sirena.
Il primo periodo è abbastanza equilibrato, con i due goalie in egual misura impegnati tuttavia i Flyers chiudono in vantaggio il tempo grazie al gol di Hartnell (Carter-Leino) al 12:29 che arriva dopo vari tentativi dei padroni di casa.
La replica degli Hurricanes si fa attendere un po ma al 03:05 del secondo tempo si concretizza grazie ad un contropiede fulmineo concretizzato da Dwyer (Skinner).

I Padroni di casa subito il pareggio premono nel tentativo di riportarsi in vantaggio, e la cosa riesce grazie ad un missile scagliato dalla blu da Giroux (Richards) in situazione di PP al 11:21.
Gli Hurricanes cercano di reagire ma Bobrovsky fa buona guardia, sono i Flyers a rendersi ancora pericolosi, fino alla rete di Hartnell (Timonen-Carter) al 06:30 del terzo tempo che chiude di fatto il match.
Negli ultimi istanti di gioco gli Hurricanes dopo aver tolto il goalie trovano il gol del 3-2 con Corvo (Sutter-Ruutu), ma il tempo è ormai finito e la vittoria resta dei Flyers.

Per i Devils, invece nonostante il discreto avvio di partita, con Luongo però preparato a respingere i tentativi degli avanti di New Jersey, il proseguo dell’incontro mostra come i Canucks appena decidono di attaccare fanno davvero male.
Brodeur fa quello che può e allora i gol arrivano al 13:19 è è frutto di infortunio difensivo capitato a Matt Taormina che perdendo il disco dietro alla gabbia di Brodeur innesca l’azione  che porta in vantaggio i padroni di casa con  Torres (Malhotra) .
Il raddoppio viene concretizzato nel secodo tempo da un rebound vincente di Kesler (Raymond-Samuelsson) allo 01:09.
Infine nel terzo tempo H.Sedin involato a rete viene steso, rigore ineccepibile che viene trasformato dallo stesso N°33 al minuto 13:43.
Gli attacchi dei Devils sono tutti respinti da Luongo che chiude la gabbia a doppia mandata.

Le tre stelle di serata sono nell’ordine Brandon Dubinsky (New York Rangers) 2 gol per lui, Scott Hartnell (Philadelphia) anche lui autore di una doppietta e Roberto Luongo30-3o (Vancouver) shutout a referto che manda in bianco l’attacco dei Devils.