L’Appiano perde ancora. Gherdeina in testa col Vipiteno

(com. stampa HC Gherdeina) – Dall’inizio ad Appiano si vede una bella partita ed un gioco molto veloce, proprio piacevole per gli spettatori sugli spalti. È il Gardena a sfruttare al meglio le proprie occasioni ed a gonfiare, nei primi due drittel della partita, per ben quattro volte la porta di Mark Demetz. Sono Benjamin Kostner, Fritz Ploner (in prestito dal farnteam Ritten Sport), Julian Mascarin e Patrik Wallenberg a realizzare il poker per la formazione di Selva.

I “pirati” prima della sirena riescono comunque a ridurre le distanze con Coleman, lasciato libero dalla difesa gardenese davanti alla porta di Großgasteiger. Nell’ultima frazione, spettacolare valanga di reti, con le marcature di Ivan Demetz 5:1, Greg Watson 6:1, Stefan Unterkofler 6:2, Benjamin Kostner 7:2 (la quale rete viene ingiustamente assegnata a Wallenberg), Patrik Wallenberg 8:2 e Peter Campbell per il risultato finale dell’8:3. Il Gardena con la bella vittoria di ieri, ha dimostra di poter essere la vera antagonista del Vipiteno, mostrando un bel gioco e tanta grinta.

httpvh://www.youtube.com/watch?v=JG_2yd1kG6s

Tags: