Elitserien Svezia: il report del 9° turno

di Heiki Salme

9° turno giocato il 9 ottobre

Skellefteå AIK – Linköpings HC 3 – 1 (2-0, 0-0, 1-1)

Ospiti che cominciano molto bene ma due superiorità numeriche ben sfruttate permettono allo Skelleftea di chiudere con un doppio vantaggio il primo periodo. Per i restanti due tempi la partita è andata avanti molto equilibrata con il Linkoping che riesce ad accorciare le distanze e capitola solo nel finale quando subisce l’empty net goal di Bellemare.
Reti
Skellefteå: Joakim Lindström, Mikko Lehtonen, Pierre-Edouard Bellemare
Linköpings HC: Jari Tolsa
Spettatori 5069 at Skellefteå Kraft Arena

Färjestads BK – Djurgårdens IF 1 – 2 (0-1, 0-1, 1-0)

Match molto vibrante quello giocato a Karlstad. Gli ospiti in crisi in questo inizio di stagione, si scrollano di dosso i fantasmi nei primi due periodi e riescono a segnare due volte. I padroni di casa mostrano un attacco sterile che riesce infine a segnare una rete nel terzo periodo quando ormai è troppo tardi. Tre punti molto importanti per la squadra di Stoccolma.

Reti
Färjestad: Mikael Johansson
Djurgården: John Norman, Kristofer Ottosson
Spettatori 7165 at Löfbergs Lila Arena, Karlstad

Brynäs IF – Timrå IK 5 – 4 (3-2, 1-1, 0-1, 1-0) DTS

Primo periodo di fuochi d’artificio alla Lakerol Arena con le squadre che con un divertente botta e risposta segnano un totale di 5 reti. I padroni di casa allungano nel periodo centrale, salvo poi farsi riprendere dal Timra che reagisce con orgoglio e porta la partita al supplementare. Qui il Brynas ritrova il bandolo della matassa e, segnando il gol decisivo, porta a casa 2 punti.
Reti
Brynäs:Mattias Ekholm 2, Jonathan Granström, Lars Jonsson, Mads Hansen
Timrå: Anton Lander, Daniel Corso, Fredrik Sonntag, Martin Röymark
Spettatori 7361 at Läkerol Arena, Gävle

HV/71 – AIK 3 – 2 (1-0, 1-1, 0-1, 0-0, 1-0) DTS

Era una trasferta molto insidiosa questa per l’AIK e gli avversari si sono dimostrati i migliori sul ghiaccio. Tuttavia un gioco molto fisico e la prestazione eccellente del proprio portiere, ha permesso agli ospiti di trascinare la partita ai tiri di rigore e di portare quindi a casa almeno un punto.
Reti
HV/71: Fredrik Bremberg, Juuso Hietainen, Teemu Laine
AIK: Mattias Beck, Johannes Salmonsson
Spettatori 6953 at Kinnarps Arena, Jönköping

MODO Hockey – Södertälje SK 6 – 3 (2-0, 2-2, 2-1)

Tanti gol, ben 9, per una partita molto divertente. Il MODO è stata la migliore squadra per 40 minuti ed è arrivato a condurre per 4 a 0 prima che gli avversari riuscissero ad entrare nel tabellino dei marcatori. Nel periodo conclusivo però i padroni di casa hanno ulteriormente incrementato il loro vantaggio e mnesso al sicuro una meritata vittoria. Migliore in campo l’attaccante Kristian Forsberg, autore di una tripletta.
Reti
MODO Hockey: Kristian Forsberg 3, Nicklas Danielsson, Niklas Sundström, Per-?ge Skröder
Södertälje: Joakim Eriksson, Martin Chabada, Linus Videll
Spettatori 5842 at Fjällräven Center

Luleå HF – Frölunda HC 3 – 0 (0-0, 2-0, 1-0)

I padroni di casa dominano la partita dall’inizio alla fine e si aggiudicano I 3 punti in palio senza mai rischiare. Aldilà della sconfitta, potrebbero esserci problemi ben più gravi per il Frolunda che perde il proprio capitano Joel Lundqvist per il resto della stagione.
Reti
Luleå: Joonas Vihko 2, Pär Arlbrandt
Spettatori 5721 at Coop Arena

Classifica

1 Luleå HF 22
2 Linköpings HC 19
3 Timrå IK 17
4 Färjestad BK 15
5 Skellefteå AIK 14
6 MODO Hockey 14
7 Brynäs IF 13
8 HV71 11
9 Djurgårdens IF 10
10 Södertälje SK 10
11 Frölunda HC 10
12 AIK 7