L’esordio del Bozen 84

(com. stampa EV Bozen ’84) – Esordio difficile per i White Weasels ad Appiano dove ad attenderli ci sono i pirati pronti all’arrembaggio del natante EVB che a confronto del “Black Pearl” dell’Oltradige sembra una barca a remi. Egon Schenk, Max Fedrizzi e i loro ragazzi dovranno sudare le proverbiali sette camicie per non soccombere. L’amichevole contro Lo Zirl austriaco ieri alla Sill (vittoria per 4:3) serviva per assorbire ultime indicazioni.

Senza stranieri, senza Thomas Unterfrauner (non ancora al meglio dopo l’operazione alla gamba) e con l’estremo Martin Profanter febbricitante si va ad Appiano con l’intenzione di non sfigurare. Che ad attenderli ci sarà un avversario coi fiocchi, i ragazzi lo sanno e sanno che non hanno nulla da perdere. Qusto spiega il clima disteso nello spogliatoio e ai piani alti della società. Forti di tre ex – Markus Malfertheiner, Hannes Hölzl e Manuel Schatzer – e di alcuni U20 i Weasels tenteranno di tenere a bada il più a lungo possibile la squadra potenzialmente promossa in serie A1 al termine della scorsa stagione. A destare preoccupazioni è ovviamente il quartetto di transfer card in forza all’Appiano Campbell, Halkidis, Coleman e Deschenes che ben figurerebbero in qualsiasi squadra di livello superiore. Ma anche Lukas Martini, ex all’inverso che per la prima volta affronterà l’EVB come avversario. I pirati ovviamente tenteranno di affondare i Weasles per dimostrare che, per giunta senza l’apporto di stranieri, non sono una squadra da A2 (come sostenuto ancora questa estate). Sfida particolare per l’attacco alto atesino DOC che ha in Christian Pircher e Franz Josef Plankl le sue frecce più avvelenate sarà quella di dare dei dispiaceri al portierone giallo-blu Mark Demetz.

La considerazione che l’Appiano non è del tutto esente da colpe in relazione all’organico ridotto e leggerino dei Weasels – mancano i 7 giocatori del Vipiteno che erano stati pianificati – non fa comunque testo per capitan Roland Battisti e compagni. Per cui ci si attende una partita caratterizzata da gioco e non da pensieri di vendetta.

HC Appiano Pirates vs EVB White Weasels
Domenica, 3 ottobre 18.00 h
I.C.iT-Arena Appiano

Probabile formazione dei White Weasels:
Porta: Martin Profanter (Fabian Obexer)
Difesa: Roland Battisti (C), Manuel Schatzer, Lorenzo Casetti, Manuel Basso, Andrea Cremonini, Michele Volcan
Attacco: Christian Pircher, Martin Pircher, Franz Josef Plankl, Markus Malfertheiner, Hannes Hölzl, Alexander Pancheri, Philipp Grandi, Simone Carrer, Simon Obexer

[TABLE=124,1]

Tags: