Tiene il Bratislava, grazie a Satan

In Slovacchia si sono giocate le prime dieci giornate della Slovnaft Extraliga 2011, il massimo campionato di hockey su ghiaccio. La classifica è ancora piuttosto corta, con le prime sette squadre racchiuse in nove punti.

E’ presto per dirlo, ma sembra che Skalica e Poprad dovranno accontentarsi di lottare per la salvezza: l’ex squadra di Palffy, soprattutto, capace di raccogliere solo tre punti in nove partite. Più sopra, il Nitra tiene piuttosto bene, anche se potrebbe essere lecito aspettarsi qualcosa in più, specie nella seconda parte della stagione.

Dalla terza alla settima posizione troviamo un interessante filotto di cinque squadre, una dietro l’altra: se lo Zilina, verosimilmente, farà molta fatica a risalire ulteriormente la classifica; molto interessante sembra la lotta a tre per il quarto posto.

Martin (18 punti), Trencin (17) e Zvolen (16) sembrano per il momento giocarsela quasi alla pari: staremo a vedere se il Martin, favorito sulla carta ma notoriamente una squadra a “motore benzina” riuscirà a tenere un ritmo costante nei numerosi scontri con le dirette avversarie.

In terza posizione, un punto sopra (ma con una partita in meno) rispetto al Martin, troviamo lo Slovan Bratislava, finora immagine piuttosto sbiadita del super team dell’anno scorso. I capitolini sono riusciti a vincere le ultime partite quasi solamente per merito di Miroslav Satan (nella foto), eterna ala destra di Bratislava, nazionale e numerosi team NHL. Satan si sta allenando in Slovacchia con l’obbiettivo di tornare in NHL, possibilmente nei Boston Bruins, quanto prima. Ad oggi, tuttavia, non c’è nessuna notizia ufficiale sull’immediato futuro dell’attaccante.

In seconda posizione troviamo, come del resto succede da due anni consecutivi, il Banska Bystrica. Poco budget e tanta concretezza, soprattutto in regular season; assieme alle due “grandi” Kosice e Bratislava, gli arieti vantano la miglior difesa della stagione. In testa tiene duro il Kosice, forte di 23 punti e 37 reti in 10 partite. Nel big match di mercoledì contro il Banska Bystrica, i biancoblu l’hanno spuntata all’overtime, dopo una partita tiratissima, grazie ad una rete di Tomik, assistito da Bartos.

* CLASSIFICA *
01 – 23p. –  Kosice
02 – 21p. – Banska Bystrica
03 – 19p. –  Bratislava
04 – 18p. – Martin
05 – 17p. – Trencin
06 – 16p. – Zvolen
07 – 15p. –  Zilina
08 – 11p. – Nitra
09 –  07p. – Poprad
10 –  09p. – Skalica
11 – Nazionale U20

Foto: SITA