Merano vince ancora

(com. stampa HC Gherdeina) – Dopo la bella vittoria di sabato a Bressanone, l’HC Gardena ieri a Merano ha perso per 5-3. La formazione di Selva, doveva fare a meno ti parecchi titolari, tra l’altro degli stranieri Wallenberg (ammalato) e Watson (infortunato). Al loro posto sono stati convocati per l’amichevole alcuni promettenti giovani dell’Under 20.

Il Merano nelle prime battute di gioco si dimostrava assai pimpante davanti alla porta di Saurer, che dopo pochi minuti doveva estrarre il disco due volte dalla propria porta. Il “giovane” Gardena però si rimetteva in carreggiata segnando il 2-1 con il solito Schaafsma. Nel secondo tempo, bella partita, con reti e buone azioni d’entrambe le squadre. Da prima il Merano per il 3-1, poi Gabriel Vinatzer con la rete del 3-2, di nuovo Merano 4-2 ed infine Thomas Verginer per il 4-3. Nell’ultima frazione di gioco tante penalità caratterizzate anche dalla visibile stanchezza delle due formazioni. Il finale 5-3 lo segna il meranese Eisenstecken con uno spettacolare tiro da lontano.

Merano-Gherdeina 5-3 (2-1, 2-2, 1-0)
Per il Merano: Pontus Moren (2), Matthias Eisenstecken (2) e Matti Tiihonen
Per il Gherdeina: Jamie Schaafsma, Gabriel Vinatzer e Thomas Verginer

[TABLE=121,1]

[TABLE=119,1]