Lugano sconfitto nettamente sul ghiaccio di Bienne

(Com. Stampa HC Lugano) – Brutta battuta d’arresto per il Lugano a Bienne, con i bianconeri che dopo una scialba prestazione sono stati travolti dai seeländer per 5-0.

Troppo poche le incursioni offensive dei ticinesi, i quali le poche volte che sono riusciti a creare pericolo davanti alla porta avversaria si sono visti chiudere lo specchio della porta da un Reto Berra impeccabile nelle parate.

Come sabato scorso a Ginevra la partita è iniziata subito in salita per la squadra di Philippe Bozon, che ha subito la prima rete, ad opera di Deny Bärtschi, dopo soli 47 secondi di gioco.

Con una rete ancora nel primo terzo e un’altra nel periodo centrale, Philipp Wetzel ha portato lo score sul 3-0 in favore dei padroni di casa, mentre nel terzo conclusivo, in cui il Lugano ha dovuto rinunciare al topscorer Hnat Domenichelli, Fata ed Ehrensperger, in superiorità numerica, hanno arrotondato il punteggio sul 5-0 finale.

Una sconfitta pesante per un Lugano apparso poco tonico e di conseguenza troppo falloso, costretto quindi a giocare spesso in inferiorità numerica, mentre il powerplay, che aveva portato tre reti nei primi due incontri, non ha funzionato.

Sabato alla Resega contro lo Zugo dell’ex Metropolit, primo in classifica, ci vorrà una prestazione ben diversa da quella di Bienne per riuscire a conquistare punti importanti.

Bienne – Lugano 5-0 (2-0, 1-0, 2-0)

Reti: 00.47 Bärtschi (Tschantré, Ehrensperger) 1-0, 11.31 Wetzel (Wermelinger) 2-0, 35.16 Wetzel (Gloor) 3-0, 45.37 Fata (Steinegger) 4-0, 52.15 Ehrensperger (Brown, Tschantré, esp. Kostovic) 5-0

Lugano: Aebischer; Nummelin, Helbling; J. Vauclair, Nodari; Hirschi, Ulmer; Profico; Sannitz, Romy, Genoway; Domenichelli, Hennessy, Jörg; Reuille, Kamber, Kostovic; T. Vauclair, Conne; Schlagenhauf.

Penalità: 3 x 2′ contro il Bienne, 7 x 2′ + 1 x 10′ (Schlagenhauf) contro il Lugano

Arbitri: Stricker; Abegglen, Kaderli

Note: Eisstadion, 4’115 spettatori. Assenti HCL: Murray, Clymer (infortunati), Burki, Grassi, Ronchetti, Bertaggia

Tags: ,