Elitserien al via: il resoconto del primo turno

di Heiki Salme

Elitserien 1 giornata
E’ finalmente partita la Elitserien che nel primo turno si è giocata nell’arco di tre giorni, inizia cosi la regular season che nei suoi 55 turni si disputerà fino agli inizi di marzo quando inizieranno i playoff per la corsa al titolo.

15/9
AIK – Linköpings HF 1 – 5 (0-1, 1-1, 0-3)
Dopo otto anni di assenza il ritorno del AIK nella Elitserien non è stato proprio come quello che si desiderava. Dopo un primo periodo sostanzialmente equilibrato i “leoni” di Linkoping han fatto vedere ai ragazzi di Stoccolma la differenza tra una squadra solida e una neopromossa, vittoria quindi agevole per gli ospiti che dilagano nell’ultimo periodo.
Reti;
AIK: Richard Gynge
Linköping: Magnus Johansson, Pontus Petterström, Matt Murley, Jari Tolsa, Martin
Laumann
Spettatori: 6823 at Hovet, Stockholm

16/9
Skellefteå AIK – Färjestads BK 2 – 3 (0-0, 1-2, 1-1)

Se si guardano le statistiche si può ben capire come la partita sia stata condotta dai padroni di casa che hanno effettuato ben 52 tiri contro il goali del Farjestad Christopher Nihlstorp.
Inutile il tentativo di rimonta da parte dei padroni di casa che nel finale provavano in ogni modo a pervenire al pareggio senza riuscirci.
Reti;
Skellefteå: Fredrik Warg, Pierre-Edouard Bellemare
Färjestad: Emil Kåberg, Pelle Prestberg, Sanny Lindström
Spettatori: 5831

Brynäs IF – MODO Hockey 0 – 2 (0-1, 0-1, 0-0)
Non una bella partita quella disputata al Gavlerinken di Brynas che ha visto prevalere gli ospiti grazie a una migliore organizzazione di gioco rispetto agli avversari. Da segnalare per Tuomas Tarkki goalie del Modo l’unico shutout del primo turno della Elitserien
Reti;
MODO: Nicklas Danielsson, Morten Madsen
Spettatori: 6225 at Gavlerinken

Djurgårdens IF – HV/71 3 – 2 (1-0, 0-1, 2-1)
Rivincita dell’ultima finale playoff e i Blue Saints di Stoccolma si sono presi la piccola rivincita in una bella partita fatta di bel gioco e ottimi interventi dei portieri che hanno limitato a cinque le reti della gara.Ottimo il finale dei padroni di casa che sotto 1-2 ribaltavano la situazione imponendosi al 60à minuto per 3-2
Reti;
Djurgården: Mathias Tjärnqvist 2, John Norman
HV/71: Martin Thörnberg, Kris Beech
Spettatori: 7246 at Hovet, Stockholm

Södertälje SK – Luleå HF 1 – 3 (1-1, 0-1, 0-1)
Il Sodertalje inizia la serata nel migliore dei modi grazie alla rete di Martin Chabada ex della serata (la scorsa stagione nel Lulea) ma alla fine sono gli ospiti a festeggiare andando a segno con una rete per tempo
Reti;
Södertälje: Martin Chabada
Luleå: Janna Niinimaa, Pierre Johnsson, Thomas Raffl
Spettatori: 4414 at AXA Arena

17/9
Timrå IK – Frölunda HC 6 – 2 (2-0, 2-1, 2-1)
Ultimo match del primo turno disputato alle 21 orario inusuale a questa latitudini.Vista la facile vittoria per 6-2 non è detto che i padroni di casa del Timra non ripetano l’esperimento.
Serataccia per gli ospiti che rimediano un pesante passivo nonostante effettuino 35 tiri in porta contro i 28 del Timra e tornano a casa con seri infortuni rimediati da due difensori.
Kim Hirschovitz ha rimediato dei danni alle costole (di cui verrà valutata nei prossimi giorni la gravità) mentre il colpo che è costato una concussione a Ville Mäntymaa ha fatto molto discutere tifosi e addetti ai lavori nel post partita.
Reti;
Timrå: Sebastian Erixon 2, Mikko Jokela, Anton Axelsson, Per Hallin, Timo Pärssinen
Frölunda: Henrik Tömmernäs, Tomi Kallio
Spettatori: 5208 at E.ON Arena