A2, altre amichevoli in vista

Tra oggi e domani sono tre le amichevoli che coinvolgono squadre di serie A2.

Giovedì alle ore 20:30 Caldaro – Gherdeina
Stasera c’è il debutto del Caldaro, una delle tre squadre (assieme a Merano e Bozen ’84) che ha deciso di non utilizzare tutti gli stranieri.
I Lucci se la vedranno alla Raiffeisen Arena contro il Gherdeina che domenica in Austria contro il Dornbirn ha iniziato la stagione perdendo 7-3. Rispetto ai giorni scorsi i ladini dovrebbero presentarsi con un roster più completo con l’assenza di Julian Mascarin vittima durante un allenamento a Bressanone della rottura di una fibra muscolare. La prognosi dell’attaccante gardenese è di due settimane.
In casa Caldaro sono arrivati già tutti e tre gli stranieri: Turo Virta, Antti Hilden e Thomas Kucharcik. A sorpresa in porta, al fianco di Thomas Commisso, ci sarà l’ex Pirata Hannes Pichler. Predestinato al prestito al Bolzano, dopo la rottura dell’accordo dell’Appiano con i biancorossi proprio per via del suo posto di backup ceduto ad Hell il giocatore ha chiesto di potersi aggregare al Caldaro.

[TABLE=117,1]

[TABLE=119,1]

Venerdì alle ore 19:30 EHC Lustenau (AUT) – Appiano
L’Appiano appena due giorni dopo la sgambata con il Fassa si metterà in viaggio per il Vorarlberg atteso dal 7° Torneo Mohren Cup 2010 (chiamato anche Nationalliga Warm-Up) di Lustenau. Gli impegni dei Pirati iniziano oggi alle 19.30 contro i padroni di casa dell’EHC. Domani ci sarà la sfida contro gli ex campioni d’Europa e d’Alpenliga del VEU Feldkirch, protagonisti di intensissime battaglie contro le squadre italiane nei gloriosi Anni 90. Entrambe le formazioni austriache partecipano alla Nationaliga, campionato nazionale parallelo alla EBEL. Domenica l’ultima fatica contro gli svizzeri del Frauenfeld.
L’anno scorso al torneo di Lustenau partecipò il Merano vincendo 8-7 ai rigori contro i padroni di casa (poi vittoriosi del trofeo) ma perdendo 2-5 contro il Dornbirn e 2-5 contro il Frauenfeld.

L’avversario di questa sera, il Lustenau, nel doppio confronto contro il Vipiteno ha vinto 2-1 per poi perdere venerdì scorso alla Disco Arena per 0-1 ai rigori. Ha inoltre perso contro le svizzere Bülach 1-2 ed Herisau per 1-4. Nella squadra allenata dal finlandese Kari Eloranta militano due connazionali: Toni Saarinen e Juha-Matti Vanhanen. Quest’ultimo ha giocato in Italia a Caldaro nella stagione 2002-03 e a Merano in quella 2006-2007.

Questo il programma completo del torneo di Lustenau
Prezzo unico a 8 euro (ridotto a 5).

  • 10 settembre
    ore 19:30 Feldkirch – Frauenfeld (a Feldkirch)
    ore 19:30 Lustenau – Appiano
  • 11 settembre
    ore 17:00 Appiano – Feldkirch
    ore 20:00 Lustenau – Frauenfeld
  • 12 settembre
    ore 16:00 Frauenfeld – Appiano
    ore 19:00 Lustenau – Feldkirch

[TABLE=116,1]

Venerdì alle ore 19:00 Ritten Sport – Broncos Vipiteno
Alle 19 parte il torneo di Collalbo con i padroni di casa del Ritten Sport impegnati nella prima partita del triangolare contro il Vipiteno. L’anno scorso al Quattro Nazioni vinse la tedesca Bremerhaven. All’Arena Ritten di Collalbo quest’anno ci sarà un’altra squadra tedesca, l’ESV Kaufbeuren, una delle società più storiche di Baviera (è nata nel 1948) avversaria domani alle ore 19 del Vipiteno e domenica dei padroni di casa (sempre alle 19). I Jocker giallorossi militano in Seconda Bundesliga dalla stagione 2008-09, da quando sono stati promossi dall’Oberliga Süd. Il Kaufbeuren ha avuto la sua parentesi in DEL dall’anno della creazione della Lega (il 1994) alla stagione 1997-98 quando ha dovuto auto-retrocedersi per fallimento.
I prezzi di questo triangolare sono di 10 euro a partita (ridotto a 5) e 20 per seguirle tutte e tre.

[TABLE=123,1]