Stasera Milano in Svizzera e Appiano col Fassa

Milano e Appiano alle loro prime uscite stagionali con due impegni difficili.
I Rossoblu andranno in Svizzera per giocare contro l’Hockey Club Ceresio. La squadra che dal 2007 milita in Prima Lega svizzera (serie C) gioca normalmente sulla pista di Rivera (località sulla strada che da Lugano porta a Bellinzona). Per la non ancora agibilità della pista però la partita si disputerà proprio a Bellinzona alle ore 20.30.
Il Ceresio nacque nel 1980 con il nome di Hockey Club Bioggio partendo dalla Terza Lega e giocando a Lugano. Nel ’92 prese l’attuale denominazione, l’anno prima di essere promossa in Seconda Lega. Subito l’anno dopo però il Ceresio venne subito retrocesso e per rivedere la Seconda Lega s’è dovuto aspettare fino al 2001. Nel frattempo venne sviluppata una forte attività giovanile e accordi stupulati con il Lugano fanno svolgere tuttora alla società un importante ruolo di fucina di giovani. Non si esclude pertanto che tra gli avversari di stasera del Milano ce ne sarà qualcuno che farà strada tra i professionisti.

Nel Milano mancherà ancora il difensore canadese Perry Johnson ed è in forse anche la presenza di Gianluca Tomasello.

[TABLE=120,1]

L’Appiano giocherà sempre alle 20.30 in casa contro il Fassa. L’ingresso al San Michele di Appiano è gratuito.
Nonostante la differenza di categoria la rosa dei Pirati è già pronta da settimane e la preparazione è cominciata 10 giorni fa. Il Fassa invece ha iniziato la preparazione molto prima ma con l’improvviso addio a Stirling, a cui è subentrato Frycer, è ancora un cantiere in corso. I ladini hanno già disputato con roster di fortuna 4 partite: due contro il Fiemme con altrettante sconfitte (3-6 e 3-13) e due contro l’Alleghe, una persa 2-5 e una vinta 3-0.
L’allenatore dell’Appiano Mike Ellis per questa prima uscita schiererà diversi giocatori under 20 e avrà già a disposizione Nick Deschenes in attacco e l’ex Fassa George Halkidis in difesa.
Frycer avrà a disposizione per la prima volta in maglia Fassa Caudron, Nemecek, Sullivan e il portiere Frank Doyle.

[TABLE=116,1]