EWHL e Bundesliga. Gli impegni di Bettarini e Dalprà

E’ praticamente definita la nuova edizione a 9 squadre dell’EWHL, prestigioso torneo internazionale a cui partecipano svariate nazioni della Mittel-Europa. Quest’anno non ci saranno al via formazioni italiane ma interesserà la giocatrice azzurra Valentina Bettarini emigrata in Austria nelle Sabres di Vienna.

Al via l’11 settembre con la caccia alle bavaresi del Planegg: due successi consecutivi e un argento nelle sue tre partecipazioni. L’anno scorso le tedesche sono uscite alla distanza ai danni di un Salisburgo arresosi nel finale ma che sta raccogliendo i frutti del duro lavoro con le più giovani. Le “Ravens” vorranno ancora primeggiare in Austria sulle rivali di Vienna che dopo due stagioni insieme torneranno a scindersi in due squadre: le Sabres e le vecchie Flyers. La Slovacchia raddoppia il suo contributo con l’MHK Martin ad aggiungersi allo Slovan Bratislava, campione 2006 e 2007. Confermata anche la slovena Maribor, quinta lo scorso anno davanti all’Agordo che non parteciperà alla nuova edizione come pure Budapest per il quale cui si sperava in un possibile ritorno dopo un anno di assenza.

E’ realtà la partecipazione della Nazionale olandese che andrebbe premiata anche solo per il coraggio per i sacrifici negli spostamenti che dovrà affrontare. Da Monaco di Baviera a Praga. La selezione Orange è grossomodo dello stesso livello della nazionale italiana. Non sarebbe stata una cattiva idea riuscire a presentarsi a questa importante manifestazione con una selezione azzurra.
Da quest’anno sarà introdotta la final four per evitare di uccidere l’interesse nelle ultime giornate. Si giocherà nel weekend del 26-27 febbraio 2011 in località da stabilire.

Per Eleonora Dalprà la nuova avventura tedesca al Riessersee inizierà l’11 settembre alle 17 contro il Mannheim per finire il 13 marzo. Aprirà la Bundesliga proprio la squadra di Garmisch e la settimana successiva sarà impegnata un doppio confronto casalingo contro il Berlino: il 18 settembre alle ore 16 e il giorno dopo alle 14. Al via del campionato ci saranno 7 squadre: ESC Planegg/Würmtal, OSC Eisladies Berlin, SC Riessersee Garmisch-Partenkirchen, EC Bergkamen, Kurpfalz Ladies Mannheim, ECDC Memmingen e Grefrath Lady Panthers. L’anno scorso la squadra il Riessersee ottenne in Bundesliga 6 sconfitte e 10 vittorie tra cui 3 in doppia cifra.
A Bad Tölz nel weekend del 19-20 settembre si giocherà la Coppa di Germania.

Il Planegg dopo una settimana di allenamenti proprio a Bad Tölz da metà agosto ha già iniziato con le amichevoli vincendo a Lucerna contro la finalista del campionato svizzero Langenthal (ex squadra di Manuela Anwander) con un secco 10-1. Per quanto riguarda il mercato Evan Minnick e Melanie Greene completeranno il roster 2010-11.
La nuova avventura del Planegg/Würmtalnon non vedrà alla partenza il 33enne capitano Sandra Rumswinkel che ha deciso di ritirarsi. Problemi anche per la 23enne Lisa Schuster (una malattia potrebbe non farla tornare in pista per tutta la stagione) e la 27enne Michaela Lanzl (out almeno fino a gennaio per la schiena).

La rivale più acerrima delle bavaresi, l’OSC Berlino, ha invece ingaggiato la 21enne zurighese della nazionale svizzera Johanna Vuille-dit-Bille, studentessa in veterinaria. Come il capitano della nazionale tedesca juniores Anwander, l’anno scorso il neo difensore berlinese numero 6 militava con le vicecampionesse del Langenthal. Precedentemente sempre per agevolarne gli studi è stata ingaggiata Essi Hallva dalla Finlandia, e più precisamente dall’Espoo Blues. Stecca destra, Hallva è nata il 2 aprile 1983 ed è alta 169 cm. Vestirà la maglia numero 3 ed è anche lei un difensore. La finlandese era già stata visionata in occasione della partita tra le tedesche e le finlandesi nella scorsa edizione della Coppa Campioni nel girone al quale ha preso parte anche l’Agordo.
Con il resto della squadra allenata da René Bielke le due nuove ragazze si sono ritrovate in Cechia a Plzen per la preparazione estiva.
Questa la formazione capitolina 2010-11
Porieri: Kirsten Schönwetter e Dörthe Kerkau
Difensori: Johanna Vuille-dit-Bille, Sarah Weyand, Dana Reimann, Carolin Szyska, Kathrin Fring, Essi Hallvar, Anne Bartsch, Sinja Paurat
Attaccanti: Lara Kluge, Anja Scheytt, Franziska Busch, Vanessa Gasde, Saskia Franke, Grit Sentek, Susann Götz, Nina Kamenik, Celine Breite, Gioia Fritz, Jennifer Gärtner, Lara Fischer

In casa nostra l’Agordo dopo 6 anni ha divorziato con l’allenatore Milos Kupec. Il tecnico ex giocatore della nazionale cecoslovacca in forza ad Aosta e Zoldo allenerà l’under 15 del Feltreghiaccio.