Pagliero e Häkkinen, basta Italia per i due portieri

I portieri titolari di Bolzano e Alleghe dopo la non riconferma da parte delle rispettive società hanno trovato ingaggio all’estero.

Pasi HäkkinenIl portiere finlandese del Bolzano Pasi Häkkinen è stato accolto in prova dai Dresdner Eislöwen, i “Leoni del ghiaccio di Dresda”, formazione tedesca militante in seconda Bundesliga.
Per ottenere un posto in squadra l’ex bolzanino finalista con lo Jokerit Helsinki in SM-Liiga dovrà battere la concorrenza del tedesco-canadese Patrick Ashton e soprattutto dello svizzero Pascal Caminada, preferito precedentemente a Thomas Tragust poi destinato a Vipiteno. Dopo lo scudetto con i Foxes due stagioni fa Pasi Häkkinen non ha altrettanto convinto questa primavera uscendo con i compagni in semifinale non certo tra gli applausi. Statisticamente le sue percentuali erano aumentate dall’89,9% della regular season 2009 al 91,2% dei play-off 2010, ma non c’è stata l’esplosione contro Pontebba e soprattutto Renon tale da salvarlo dal repulisti generale.

stats da Eliteprospects

Juliano PaglieroAltra delusione è stata quella del 26enne Juliano Pagliero ad Alleghe, giunto però al De Toni senza lo stesso palmares di prestigio. Era giunto dalla Niagara University con una lusinghiera media negli ultimi tre anni del 92% di parate ma pur sempre nella NCAA. E’ stata una scommessa anche azzurra viste le sue origini italiane ma con il suo Alleghe è uscito in 4 gare ai quarti contro il Pusteria con una media in regular season dell’89,4%. L’anno prossimo tornerà nel nuovo continente con la maglia dei Rio Grande Valley Killer Bees in CHL, l’ex squadra di Jason Cirone.

«Quando Juliano s’è liberato quest’estate e ha deciso di non tornare in Europa per noi è diventata una priorità» – ha commentato il suo nuovo allenatore Chris Brooks sul sito oursportscentral.com – «Vuole tornare a giocare agli alti livelli che ci sono qui in Nord America e l’ha dimostrato decidendo di non tornare in Europa. Il suo vecchio allenatore lo descrive come atletico che ama le sfide e so che Pagliero è contento di iniziare la sua carriera professionistica a Rio Grande Valley».

stats da Eliteprospects

___________________________

Via Twitter infine è arrivata nei giorni scorsi la notizia dell’ingaggio da parte dei Dundee Stars (EIHL) dell’ex Renon, Gherdeina e Fassa Luciano Lomanno. L’anno scorso con gli Stars giocava Jason Tessier, ex difensore di Asiago e Brunico.

stats da Eliteprospects