Günther Hell allenerà i portieri del Bozen 84

(com. stampa EV Bozen ’84) – Grande colpo della dirigenza dell’EV Bozen ’84. Günther Hell, pluricampione d’Italia ed ex-portiere della Nazionale Italiana di hockey sughiaccio non ha bisogno di presentazioni. È una delle bandiere dell’hockey italiano ed ora, quasi al termine della sua carriera agonistica, ha deciso di voler trasmettere tutta la sua esperienza a chi, forse, un giorno erediterà il suo posto nella nazionale iridata.
Hell si occuperà quindi dello sviluppo dei portieri sia dei White Weasels sia delle ragazze impegnate come Eagles nel campionato femminile di serie A e quest’anno anche in Coppa Europa. Günther Hell in verità già in passato e per un breve periodo aveva curato gli “interessi” dei portieri dell’EV Bozen e aveva, manco dirlo, lasciato un’ottima impressione presso i ragazzi non solo per le sue capacità ma anche per il suo carisma. Quando la collaborazione per motivi di ingaggio si dovette interrompere, Günther aveva lasciato anche qualche cuore infranto tra i ragazzi per i quali era assunto subito a modello.

Ora però l’EV Bozen è riuscito ad assicurarsi i servigi del fortissimo portiere nell’ambito di una collaborazione continuativa che porterà senza dubbio i dovuti frutti. Ma Günther Hell farà di piu’. Da questa stagione si occuperà personalmente dei corsi di pattinaggio alla Sill. È garantita quindi un’esperienza particolare ai giovanissimi che vogliono imparare a calcare il ghiaccio.