Ranking IIHF: la Russia balza al comando

Chiuso il sipario sui mondiali tedeschi, come da tradizione la IIHF ha rilasciato il ranking mondiale. Grazie all’argento conquistato ieri, la Russia ha superato il Canada in testa alla classifica, mentre la Svezia per effetto della medaglia di bronzo scalza la Finlandia dall’ultimo gradino del ranking. Il più grande balzo in avanti è ovviamente quello della Germania che passa dal dodicesimo al nono posto. L’Italia ha perso una posizione scendendo dal 15° al 16° posto, superata dalla Francia.

E’ stato rilasciato anche il ranking femminile, e anche in questo caso abbiamo un cambio al vertice con il Canada che ha raggiunto gli Stati Uniti. Tutte le altre principali posizioni sono rimaste invariate, ad eccezione della Slovacchia che entra nella top 10 guadagnando 5 posizioni. Anche in questo caso l’Italia perde una posizione, passando dalla posizione 16 alla 17 a favore dell’Austria.

Il ranking IIHF tiene conto delle ultime quattro edizioni dei mondiali e dell’ultima olimpiade, la nazionale vincitrice della medaglia d’oro prende 1200 punti, dopodiché si va a scalare di 40 in 40 fino al quinto posto, e tra l’8° e il 9° per premiare chi ha disputato i quarti di finale; tra tutte le altre posizioni il divario è di 20 lunghezze. Inoltre, in base al ranking vengono composti i gironi dei mondiali dell’anno successivo, che per il 2011 saranno i seguenti:

Gruppo A: Russia, Slovacchia, Germania, Slovenia.
Gruppo B: Canada, Svizzera, Bielorussia, Francia.
Gruppo C: Svezia, USA, Norvegia, Austria.
Gruppo D: Finlandia, Repubblica Ceca, Lettonia, Danimarca.

Ranking maschile

Ranking femminile

Tags: ,