Falchi secondi al “Città di Lecco”

(com. stampa HC Lecco) – La Società S.G. Falchi Lecco ha organizzato in data 18 aprile 2010 la prima edizione del Torneo città di Lecco “Greppi Auto”,  riservato agli atleti nati dopo il 1.1.1997 e alle atlete nate dopo il 1.1.1996 (Under 13)

Il quadrangolare ha visto scendere in campo il Lugano con due formazioni: Lugano 1 e 2, il Vallepellice Bulldogs e il Lecco che per l’occasione ha schierato la seguente formazione:

dai Falchi Lecco:
Bonnal Marta
Luisetti Giacomo
Brambilla Mattia
Brasca Federico
Boesch Marc
Frizzera Vittorio
Milani Andrea
Meschino Davide
Sarzi Puttini Lorenzo
dall’HC Milano Rossoblu:
Alario Mattia
Asinelli Simone
Belloni Daniel
Leccardi Matteo
Malerba Alessandro
Traverso Stefano
dall’HC Varese:
Borghi Pietro
Gobbi Andrea
Mandelli Lorenzo

Praderio Riccardo

Cogliamo l’occasione per ringraziare le società H.C. Varese e H.C. Milano Rossoblu.

La formula è stata quella tutti contro tutti, perciò ognuna delle 4 squadre partecipanti ha effettuato tre incontri di due tempi da 20 minuti continuati, con cambi volanti.
In caso di penalità la squadra avversaria aveva a disposizione un tiro di rigore, pertanto nessun giocatore ha scontato penalità.
Gli incontri si sono svolti con correttezza e buon livello tecnico. Durante l’ultimo incontro il giocatore del Lecco Traverso Stefano (H.C. Milano Rossoblu) ha subito un infortunio che lo ha costretto a ricorrere alle cure mediche. Quindi un augurio di pronta guarigione a Stefano.

Il primo posto è andato alla formazione del Lugano 1 seguita dal Lecco con un meritato secondo posto. Terza classificata è stata la squadra del Lugano 2 e quarta classificata la formazione del Valpellice.
Sono stati inoltre premiati:
Bonnal Marta del Lecco come miglior portiere e Emil Canonica del Lugano 1 come miglior giocatore.
La giornata si è conclusa con le premiazioni delle squadre.

La società è soddisfatta per il successo della giornata e ringrazia  gli atleti e le società partecipanti, gli sponsor  “Greppi auto” e il Palataurus, perché tutti insieme hanno contribuito alla realizzazione dell’evento, e dà appuntamento a tutti per il prossimo anno per la seconda edizione del torneo.

fotogallery