Lo Slavia Sofia vince il suo 16° campionato

Lo Slavia Sofia dell’allenatore Georgi Milanov vince il suo 16° campionato bulgaro, il terzo consecutivo. In un torneo a 4 squadre (di cui due escluse per irregolarità) lo Slavia ha avuto la meglio sul Levski Sofia, campione 7 anni fa con in palmares 3 titoli. Fino ai primi anni ’90, negli anni cioè del comunismo, l’HK Levski Sofia si chiamava Levski-Spartak Sofia e conquistò 10 scudetti. La rivale era il CSKA Sofia che vinse altri 12 scudetti. Sempre a Sofia negli anni ’50-60 era il Cerveno Zname a far manbassa di titoli: 8 di cui 7 consecutivi. In quegli anni conquistarono lo scudetto nella capitale anche il CDNA, il Torpedo  e due volte l’Udarnik.
Vittoriosa due volte nel 2006 e nel 2007, quest’anno non ha partecipato l’Akademika Sofia ma il CSKA e l’Iceberg in un torneo quindi tutto di squadre della Capitale. L’unica cittadina che in 58 campionati ha interrotto l’egemonia di Sofia è stata Pernik (distante una trentina di km dalla capitale), che vinse il titolo nel 1968 con il Metallurg e nel 1970 con il Krakra.

(di Fulvio Bricchi)-  Formazione sperimentale, l’Iceberg è stata formata da una squadra mista junior-senior ed è servita per preparare alcuni giovani al mondiale gruppo di II Divisione che la nazionale bulgara ha disputato in Messico ottenendo il 4° posto. In una formula a gironi senza play-off, lo Slavia ha fatto il pieno anche nei riconoscimenti individuali: miglior portiere del torneo e’stato nominato Costantin Mihalov, miglior difensore Martin Giugov, miglior attaccante Martin Bojadjiev. Infine, top-scorer del torneo e’risultato Martin Milanov, sempre dello Slavia Sofia.
La prossima stagione iniziera’ in ottobre e terminera’ ai primi di marzo.
La federazione bulgara inoltre al congresso di maggio della IIHF proporrà Sofia come candidata per organizzare uno dei mondiali di II Divisone.

(m.d.) – S’è poi disputata la seconda edizione del Balkan Hockey League (presiueduta da Martin Milanov), una lega semi-amatoriale che comprende squadre bulgare e della Grecia. Ha vinto la formazione di Salonicco in finale sulla bulgara Devils Ice di Sofia. A seguire si sono classificate le altre bulgare: Dinamo Sofia, HC Etro 92 Veliko Tarnovo (campione 2008-09), Kalojan e Torpedo Sofia.

Risultati del Campionato Nazionale – stagione 2009/2010

I turno (valido per la “Bulgaria Cup”)

  • 10 novembre 2009, Winter Sports Palace
    Levski – Slavia 1:14 (1:3, 0:6, 0:5)
  • 12 novembre 2009, Winter Sports Palace
    CSKA – Iceberg 2:1 (1:0, 1:1, 0:0)
  • 17 novembre 2009, Winter Sports Palace
    CSKA – Levski 4:0 (2:0, 2:0 sospesa)
  • 17 novembre 2009, Slavia Senior
    Slavia – Iceberg 16:2 (4:0, 6:1, 6:1)
  • 19 novembre 2009, Slavia Senior
    Slavia – CSKA 5:0 a tavolino per forfait
  • 24 novembre 2009, Slavia Senior
    Iceberg – Levski 5:0 a tavolino per numero insufficiente di giocatori del Levski

Round II

  • 26 novembre 2009, Slavia Senior
    Slavia – Levski 11:2 (1:1, 7:1, 3:0)
  • 1 dicembre 2009, Slavia Senior
    Iceberg – CSKA 2:7 (0:1, 0:2, 2:4)
  • 3 Dicembre 2009, Winter Sports Palace
    Levski – CSKA 2:9 (1:4, 0:2, 1:3)
  • 3 Dicembre 2009, Slavia Senior
    Iceberg – Slavia 4:19 (0:6, 2:3, 2:10)
  • 8 dicembre 2009, Winter Sports Palace
    CSKA – Slavia 2:6 (0:0, 1:5, 1:1)
  • 10 dicembre 2009, Winter Sports Palace
    Levski – Iceberg 3:8 (2:3, 1:1, 0:4)

Round III

  • 19 gennaio 2010, Winter Sports Palace
    Levski – Slavia 3:13 (0:6, 0:3, 3:4)
  • 21 gennaio 2010, Winter Sports Palace
    CSKA – Iceberg 3:1 (1:0, 0:0, 2:1)
  • 26 gennaio 2010, Winter Sports Palace
    CSKA – Levski 9:7 (4:1, 2:2, 3:4)
  • 28 gennaio 2010, Slavia Senior
    Slavia – Iceberg 13:0 (4:0, 3:0, 6:0)
  • 2 febbraio 2010, Senior Slavia
    Slavia – CSKA 3:0 alla fine del primo periodo
  • 4 Febbraio 2010, Slavia Senior
    Iceberg – Levski 0:4 (0:1, 0:1, 0:2)

Classifica finale per la stagione 2009/2010:
                 P V-Vor-Pot- P gol e punti
1. Slavia 3 3-0-0-0 38-6 9
2. Levski 3 0-0-0-3 6-38 0

Nota: La squadra dell'”Iceberg” e del CSKA sono state estromesse dalla classifica

Immagine

Miglior portiere: Konstantin Mikhailov (seduto)
Miglior difensore: Martin Gurov (a sinistra)
Miglior attaccante: Boyadjiev Martin (al centro)
Top scorer del torneo – Martin Milanov (a destra)
Tutti e quattro i giocatori sono dello Slavia campione.