Semifinali gara 6: Asiago in finale, 7 a 3 al Val Pusteria

di Davide Trevisan

ASIAGO-VAL PUSTERIA 7-3 (1:1, 2:1, 4:1)

E’ la Supermercati Migross Asiago a strappare il biglietto per la finale al Val Pusteria. Davanti a circa 2500 spettatori (quasi 300 quelli provenienti da Brunico) i ragazzi di coach Harrington con una prova accorta in difesa e letale in attacco (soprattutto nella terza frazione) hanno battuto un Val Pusteria che ha datto tutto ma si è dovuto arrendere alla superiorità dimostrata in questa serie dai giallorossi.

Coach Mair lascia fuori per turnover Greg Barber mentre coach Harrington deve rinunciare all’infortunato Vince Bellissimo e lascia Isabella in tribuna.

Partita che inizia subito forte con Benetti e Sirianni pericolosi prima che Henrich buchi tra i gambali Jakaitis ma il gol viene annullato per fuorigioco. Al 9° dopo una penalità non capitalizzata dall’Asiago arriva il meritato vantaggio con Intranuovo che da posizione impossibile trova impreparato l’estremo pusterese. Ospiti che reagiscono con l’Asiago che commette due falli regalando 56 secondi di doppia superiorità numerica che frutta il pareggio: la rete è di Desmet ma gran merito va all’ottimo assist di Tuomainen. Nel finale di frazione altro powerplay sprecato dall’Asiago.

Secondo tempo che si apre con la rete di Intranuovo che corregge in rete il tiro di Ulmer. Poi i giallorossi calano vistosamente complice la splendida reazione dei pusteresi che stringono d’assedio la porta di Bellissimo costringendo i padroni di casa a continue liberazioni. La supremazia, dopo una mischia in cui il puck si ferma sulla riga (proteste pusteresi), viene leggittimata al 30° con Murray che capitalizza una situazione di 5 contro 3 ribadendo in rete il puck respinto da Bellissimo su bordata di Kelly. Ospiti che hanno il torto di non continuare a spingere e Asiago che prende coraggio siglando il 3 a 2 a 30 secondi dalla seconda sirena con Ulmer.

Tempo finale in cui cala vistosamente il ritmo del Val Pusteria e Asiago che con il passare dei minuti prende sempre più ghiaccio, la conseguenza è il gol del 4 a 2 siglato ancora da Ulmer. Al 52° liberato da Intranuovo il numero 18 mette il disco all’incrocio. Ospiti che non fanno in tempo a metabolizzare la quarta rete che arriva la quinta: gran giocata di Henrich e assist al bacio per Borrelli che da due passi non può proprio sbagliare. Al 55° Mair chiama time-out nel tentativo di scuotere i suoi ma non serve a nulla perché Zappala realizza a porta vuota. Finale di tempo con il gran gol di Tuomainen in powerplay e la rete di Zappala ancora a porta vuota a chiudere il parziale sul 7 a 3. Al 60° è festa grande all’Odegar con l’invasione di campo dei tifosi e la ola di un pubblico in delirio.  Asiago in finale: con gara 1 in programma giovedì a Collalbo in cui potrebbe esordire John Tucker sulla panchina giallorossa complice l’impegno con la nazionale slovena di Harrington.

SUPERMERCATI MIGROSS ASIAGO: Bellissimo (Pavone); De Marchi, Lehtinen, Miglioranzi, Plastino, Rossi, Strazzabosco (A), Trevisani; Benetti, Borrelli, Busa, Henrich, Intranuovo, Parco (C), Presti, Tessari M., Tessari N., Ulmer, Zappala.

Allenatore: John Harrington

HC RED ORANGE VAL PUSTERIA: Jakaitis (Carpano); Da Corte, Helfer, Hofer, Kelly, Vodrazka, Willeit; Barber, Bona, Desmet, Murray, Oberrauch, Pichler (C), Razingar, Sirianni, Sparber, Trenker, Tuomainen.

Allenatore Stefan Mair

Capo Arbitro: Bosio Giancarlo

Secondo arbitro: Gagliardi Pietro

Giudici di linea: Christian Gamper e Alex Waldthaler

Reti: .9.47 Intranuovo (Henrich, Ulmer); 13.42 Desmet PPG(Tuomainen); 21.38 Intranuovo (Henrich, Ulmer); 30.21 Murray 2PPG (Kelly, Tuomainen); 39.29 Ulmer (Henrich, Strazzabosco); 42.45 Ulmer (De Marchi, Intranuovo);; 53.34 Borrelli (Intranuovo);55.49 Zappala ENG; 58.45 Tuomainen PPG (Da Corte, Desmet); 59.15 Zappala ENG.

Gli Highlights di RaiSport
httpv://www.youtube.com/watch?v=0PsEAi2pjAo

Tags: