Elitserien Svezia: gara 1 semifinali

di Heiki Salme

Le semifinali verranno giocate al meglio delle 7 partite come i quarti, il primo turno si è giocato giovedì 1 aprile.

Linköpings HC     –       Djurgårdens IF          1 – 3 (0-1, 1-2, 0-0)

Primo periodo di rara intensità, con il Djurgarden messo meglio sul ghiaccio. Con il passare dei minuti però, anche grazie a 2 power play, i padroni di casa hanno preso in mano le redini del gioco: per questo ad un minuto dalla fine è arrivato piuttosto improvviso il vantaggio ospite.
Il periodo centrale è stato più ricco di episodi e, dopo il pareggio del Linkoping, tutto è successo negli ultimi 3 minuti di gioco: prima il Djurgarden è tornato in vantaggio al 17:38 poi, al 19:27 Jamtin del Linkoping è stato penalizzato con 2 minuti più penalità partita per una carica eccessivamente dura.

Dopo soli 18 secondi in superiorità, gli ospiti hanno segnato ancora portandosi sul 1-3.
Nella frazione finale, nonostante i ripetuti tentativi dei padroni di casa, il Djurgarden ha controllato il vantaggio e portato a casa una prima importante vittoria.

Marcatori:
Linköpings HC: Tony Mårtensson
Djurgårdens IF: Marcus Nilsson, Andreas Engqvist, Kristofer Ottosson
Spettatori: 6522 at Cloetta Center

Skellefteå AIK     –       HV/71                       0 – 2 (0-0, 0-0, 0-2)

Inizio di partita prudente da parte di entrambe le squadre, che hanno pensato più a studiarsi che a farsi del male; poche occasioni da rete e 6 tiri a 4 per gli ospiti.
Tuttaltro piglio a inizio secondo periodo per l’HV che, in soli 27 secondi, ha colpito per ben due volte i pali della porta avversaria.
Entrambe le squdre hanno dato vita ad un gioco più intenso e l’unica cosa a mancare sono stati i gol.
A metà dell’ultima parte di gara, con le gabbie ancora inviolate, sono stati gli ospiti a siglare la prima marcatura al 10:43 e, dopo 6 minuti, sono riusciti a raddoppiare con Teemu Laine, chiudendo virtualmente la partita.
Contesa che ha riservato comunque qualche brivido negli ultimi 2 minuti di gioco, con lo Skelleftea che ha tolto il portiere e che, grazie ad una penalità ad un giocatore avversario, ha potuto giocare con due uomini di movimento in più, senza però riuscire a segnare alcun gol.

Marcatori:
HV/71: Andreas Falk, Teemu Laine

Spettatori: 5014 at Skellefteå Kraft Arena