Slovacchia: prima retrocessione per il Liptovsky Mikulas

Iniziano domani, sabato 13 marzo, i playoff della Slovnaft Extraliga, il massimo campionato di hockey slovacco. I campioni in carica del Kosice dovranno stare attenti specialmente agli strafavoriti dello Slovan Bratislava.

Si è conclusa la regular season, e non si può certo parlare di grandi sorprese. Lo Slovan Bratislava ha concluso vittoriosamente la sua fuga solitaria, che durava ormai da ottobre, a 117 punti, con 40 vittorie su 47 partite.
Secondi, a più di venti punti di distanza, gli arieti di Banska Bystrica. Bisogna ricordare che questa squadra, una delle poche vere attrazioni di questa edizione, lo scorso anno militava in 1. Liga, e non l’aveva neppure vinta. Ora ci si aspetta grandi cose da questa “cenerentola”, anche se un’eliminazione ai quarti sarebbe comunque un gran risultato.
I campioni in carica del Kosice, risvegliatisi a metà stagione dopo tre mesi davvero imbarazzanti, chiudono terzi a 81 punti, a -36 dalla capolista e -15 dal Banska Bystrica. Assieme al Bratislava sono però la squadra più in forma del momento.

Ai piedi del podio, ecco il solito “trenino”, formato da quattro squadre in altrettanti punti, rimasto sempre compatto nel corso di tutta la stagione: “tirano” il Martin e lo Skalica, appaiati a 79 punti, mentre Poprad e Nitra seguono, in sesta e settima posizione.
L’ultimo posto per i playoff, a dire il vero mai in discussione, se l’è preso lo Zvolen, ottavo a 71 punti.
Per il Trencin, nono posto e niente playoff: è la prima volta, da quando è stata istituita l’Extraliga. Ma forse non è il caso di drammatizzare, vista la quantità e la qualità dei giovani che sono stati messi sul ghiaccio nel corso della stagione.
Drammatizzano invece, e ne hanno tutte le ragioni, i tifosi del Liptovsky Mikulas, retrocesso insieme allo Spisska Nova Ves in 1.Liga, senza spareggi né playout, per permettere il “nuovo corso” dell’Extraliga, che dalla prossima stagione conterà 10 squadre.
L’unico spareggio si giocherà tra lo Zilina (decimo) e la squadra vincitrice della “serie B”, la cui finale è giunta a gara-7, tra Presov e Piestany.

Classifica Finale Slovnaft Extraliga 2009/2010

01. Bratislava – 117p
02. Banska Bystrica – 96p
03. Kosice – 81p
04. Martin – 79p
05. Skalica – 79p
06. Poprad – 77p
07. Nitra – 76p
08. Zvolen – 71p
09. Trencin – 61p
10. Zilina – 56p
11. Spisska Nova Ves – 48p
12. Liptosvky Mikulas – 45p

13. Nazionale U20