Torneo Olimpico Maschile: La finale sarà Canada-Stati Uniti

STATI UNITI – FINLANDIA 6-1 (6:0, 0:0, 0:1)

di CFS – Gli Stati Uniti liquidano la pratica Finlandia in 10 minuti, quando tra uscite pazze di Kiprosoff,  difesa latente e penalità, gli uomini a stelle e strisce al 12.46 realizzano già la sesta rete della serata!
A nulla serve il cambio di portiere dopo la  quarta rete, Backstrom sostituisce Kiprusoff tra i pali ma non ha molto tempo per “carburare” che deve raccogliere due dischi dal fondo della rete. Nel secondo periodo la Finlandia sembra riprendersi, anche perché gli americani  pensano più ad amministrare il vantaggio, ma Miller dice sempre no agli scandinavi. Nel terzo periodo la Finlandia ci prova ma la musica non cambia, unica variazione sul tema è l’ingresso tra i pali a dieci minuti dalla fine  di Thomas al posto di Miller per gli americani ed il gol della bandiera per i finnici in superiorità numerica di Miettinen.

Primo periodo:
02:04 1 : 0 USA MALONE R –  06:22 2 : 0 USA PARISE  (PP) –  08:36 3 : 0 USA JOHNSON – 10:08 4 : 0 USA KANE –   12:31 5 : 0 USA KANE –  12:46 6 : 0 USA STASTNY

Secondo periodo:
senza reti
Terzo periodo:
54:46 6 : 1 FIN MIETTINEN (PP)

CANADA – SLOVACCHIA 3-2 (2:0, 1:0, 0:2)

di CFS – Il Canada conquista la finale domando una Slovacchia che non ha fatto solo da “sparring partner” e che dopo i primi due periodi di “contenimento” ha dato tutto nel drittel finale dando qualche brivido ai tifosi canadesi che affollavano le tribune del Canada hockey Place. Il primo gol canadese arriva per mano di Marleau su assist di Nidermayer a sua volta  ben servito da Heatley: il disco rotola tra i gambali di Halak e ci vorrà la prova televisiva per convalidare il gol. Passano solo due minuti ed  è Morrow a raddoppiare per i padroni di casa. Nel secondo periodo sono sempre i canadesi a macinare gioco con gli slovacchi che solo in poche occasioni si presentano dalle parti di Luongo e sono i canadesi ad andare a segno con Getlaf in power play. Nel terzo periodo la Slovacchia torna in campo battagliera e Luongo, abbastanza inoperoso nei primi 40 minuti,  ha il suo bel daffare, e deve capitolare su tiro angolato di Visnovsky al 51°: La Slovacchia insiste ed a cinque minuti dalla fine,  raddoppia con Handzus.  Mentre i canadesi giocano al risparmio, gli slovacchi iniziano a crederci ed a poco più di un minuto dalla fine provano anche la carta dell’uomo di movimento in più,  ma Lungo e compagni non concedono più nulla agli avversari, staccando così il biglietto per la finale con gli Stati Uniti.

Primo periodo:
13:30 1 : 0 CAN MARLEAU
15:17 2 : 0 CAN MORROW
Secondo periodo:
36:54 3 : 0 CAN GETZLAF (PP)
Terzo periodo:
51:35 3 : 1 SVK VISNOVSKY
55:07 3 : 2 SVK HANDZUS