La stagione del Como si chiude ai quarti

(com. stampa HC Como) –  Il Como disputa una bella partita allo stadio del ghiaccio di Casate, finalmente con una buona e meritata affluenza di pubblico, ma non riesce a superare la squadra Trentina.
Due formazioni che si sono affrontate a viso aperto e dove sinceramente i ragazzi di Bertotto non meritavano la sconfitta.
Primo tempo concluso a reti bianche, ma con una supremazia comasca che fa ben sperare tutto il pubblico presente.
Nel secondo periodo si decide tutto, il Como si porta dopo 30 secondi in vantaggio con un tiro di Marcello Famà ben assistito da Riccardo Valli.
I trentini reagiscono e riescono a pareggiare al 30° minuto con un tiro all’incrocio di Daniel Florian che trafigge il pur bravo Parella.

I comaschi si gettano all’attacco in cerca del gol ma sono sfortunati in due occasioni prima con Riccardo Ambrosoli che a tu per tu con il portiere ospite colpisce i due pali interni e poi con capitan Valli che centra la traversa. Come spesso accade “gol sbagliato, gol subito” ed il Pergine in mischia davanti alla porta comasca si porta in vantaggio.
Terzo tempo tutto cuore per i lariani che tentano invano di realizzare il gol del meritato pari, ma la difesa ospite fa buona guardia e a nulla porta il tentativo finale del Coach Bertotto di togliere il portiere e di schierare un uomo di movimento in più.
Per il Como “Ambrosoli” si conclude il Campionato con una buona quinta posizione che lascia soddisfatti i dirigenti lariani.

HC COMO – HC PERGINE 1-2 (0-0, 1-2, 0-0)
Marcatori per il Como: Famà Marcello
Formazione: Tesini, Parella, Torboli, Valli, Ballarate, Lo Russo, Sala, Ricca, Cortenova, Ambrosoli R., Costa, Ambrosoli F., Gosetto, Riva, De Nova, Muscionico, Famà Mauro, Famà Marcello. Allenatore: Bertotto Danilo