All’Arby’s Avalanche il Pee-Wee 2010

All’uscita del Veneto dal Pee-Wee rende onore la sua “carnefice” Québec Montcalm che si arrende solo in finale all’overtime. La rete su rebound di Devon Schell al 3° dei supplementari fa bissare il successo del 2007 da parte degli americani dell’Arby’s Avalanche. Una delusione per i québecois che hanno avuto dalla loro un portiere che promette molto bene. Mathieu Roy (un nome una garanzia) ha difeso i Montcalm in 4 partite (non contro il Veneto) chiudendo con il 96,9% di parate. Di Roy lo shutout che ha permesso al Montcalm allenato da Thomas Roberge di sconfiggere in semifinale di misura il Rouen per 1-0, con la rete di Ludovic Brousseau nei primi minuti di gara. I francesi a loro volta avevano pareggiato in amichevole 3-3 col Veneto di Paolo De Biasio.
Tra le 28 squadre partecipanti all'”Int. C”, l’asiaghese Davide Dal Sasso con 10 punti (5 gol e 5 assist) e il milanese Alessandro Sorarù con 8 (6+2) si sono piazzati rispettivamente quinto e sesto nella classifica marcatori del torneo. Primi 3 con 17, 14 e 12 punti si sono classificati Niklas e Jonatan Peltomäki con Miro Marttila, di quei Jäähonka Panthers eliminati dai veneti.

I portieri Giovanbattista Fiorese dell’Asiago e Nathan De Lotto del Pieve di Cadore si sono alternati nelle tre gare rispettivamente con la media di parate dell’82,5% (3.646 GAA) e 66,7% (5.195 GAA).

E’ ancora americano (per la sesta volta consecutiva) il successo nell raggruppamento più importante, la Classe A, con la vittoria dei Detroit Compuware sulla canadese Burnaby Winter Club per 1-0. La rete è stata realizzata a un minuto dalla fine da Warren Brendan. In semifinale Detroit è stata l’ultima statunitense rimasta e ha sconfitto i Montréal Canadiens per 5-1. Nell’altra semifinale Burnaby ha battuto i Richelieu Voyageurs per 3-1.
Nell’Internationale B si riconfermano gli americani dell’Hershey Jr Bears sconfiggendo in finale i conterranei di Pensylvania dei Lewiston Maineiacs per 2-1.

freccia dx Il Veneto punta al 51° Pee Wee Il Veneto al Pee Wee

freccia dx Il Veneto punta al 51° Pee Wee Formazioni, programma, albo d’oro

freccia dx Il Veneto punta al 51° Pee Wee Il tabellone

Le precedenti 7 edizioni

  Classe “AA” Classe
Int. “A”
Classe
Int. “B”
Classe
Int. “C”
Veneto
2003 Detroit
Honey (U)
Chomutov
(CEC)
Colorado
Avalanche
Inghilterra Paesi Baschi 5-1
Bellechasse 0-6
2004 Brampton (C) Moncton
Wildcats (C)
Chaudière
Ovest (C)
Ansières 5-2
Quebec Cartier 1-4
2005 Detroit Little
Caesars (U)
Connecticut
Whalers (U)
St. Georges
Bce (C)
Rouen 0-8
Boisbriand 2-8
2006 Compuware
Detroit (U)
Connecticut
Wolves (U)
Montmagny (C) Kuujjuaq 10-1
Matapédia 1-7
2007 Honeybaked
Detroit (U)
Anaheim (U) Arby’s
Avalanche (U)
Hamina 8-2
Columbus 2-3
2008 Honeybaked
Detroit (U)
Cape Breton
St. Eagles (C)
Ässät Pori (FIN) Ässät Pori 2-7
Beauport Eperviers 3-4
2009 St. Louis Blues Hershey
Jr Bears (U)
Donnacona /
Pont-Roug (C)
Messico 8-0
Jäähonka 4-2
Beauce-Nord Rapides 1-6
2010 Detroit Compuware (U) Hershey
Jr Bears (U)
Arby’s
Avalanche (C)
St. Gervais 7-0
Jäähonka 5-4
Québec Montcalm 2-7