Torino da incubo per le Eagles

Al Bolzano servivano due vittorie per riprendersi la prima posizione e bastava un punto per mantenere la seconda. Dal Tazzoli in questo weekend le Eagles tornano col rotto della cuffia con in mano il secondo obiettivo e con Giulia Mazzocchi costretta a fare gli straordinari.

Il Real deve fare a meno dell’importantissimo apporto di Deborah Montanari (oltre a Elisa Ballardini) e la gabbia viene fatta custodire da Stefania Conte e Nicole Bonamino che in maniera più che ottima hanno sostituito il goalie delle Olimpiadi di Torino. Doppietta nella partita di sabato di Anna De la Forest e marcatura del pareggio la domenica: 33° punto (19+14 in 10 partite) e prime posizioni nella classifica marcatrici del campionato a parimerito con Tanja Langer dell’Appiano. La sorella della sudtirolese, Beatrix Langer, ha invece segnato la rete del momentaneo vantaggio ospite nella partita di domenica, costellata da una pioggia di penalità individuali. Rete importantissima perché nonostante il pareggio del Real nel secondo tempo, le Eagles portano a Bolzano un punto che permette loro, in virtù degli scontri diretti, di mantenere la seconda posizione e incontrare in semifinale le piemontesi col vantaggio dell’eventuale bella.

Una semifinale apertissima alla luce di questo weekend.

HC Real Torino-EV Bozen 84 4-1 (1-0, 2-1, 1-0)
Marcatrici: 10:03 (1-0) Anna De La Forest, 35:12 (2-0=PP2) Silvia Carignano (Valentina Ricca, Elena Ballardini), 37:35 (3-0) Valentina Galliana, 39:00 (3-1) Michela Angeloni (Beatrix Larger, Rebecca Fiorese), 46:43 (4-1=SH) Anna De La Forest (Valentina Galliana, Valentina Ricca)
Tiri: 32-32 (5-13, 18-9, 9-10)
Penalità: 8-8 (0-2, 2-4, 6-2)
Portieri: Conte 96.9% – Mazzocchi 87.5%
Arbitri: Mauro Costa e Francesco Coccioli

HC Real Torino-EV Bozen 84 1-1 (0-1, 1-0, 0-0)
Marcatrici: 14:49 (0-1) Beatrix Larger (Samantha Gius), 24:18 (1-1=PP) Anna De La Forest (Valentina Galliana)
Tiri: 34-21 (10-7, 13-6, 11-8)
Penalità: 16-24 (4-6, 2-10, 10-8)
Portieri: Bonamino 95.2% – Mazzocchi 97.1%
Arbitri: Simone Lega e Marco Montesi

HC Real Torino
Bonamino Nicole (Conte Stefania), Ricca Valentina, Ballardini Elena, Di Giovanni Melissa; Saletta Carola, Battaglia Enrica, Di Mase Alessandra, Orifici Denise, Carignano Silvia, Galliana Valentina, Gili Martina, Casassa Eugenia, Martino Alessia, De La Forest Anna. Allenatore: Zurek Drahoslav

EV Bozen 84
Mazzocchi Giulia (Klotz Daniela); Angeloni Michela, Fiorese Rebecca, Farinella Miriam, Sacchi Alice; Bazzanella Evelyn, Da Rugna Diana, Larger Beatrix, Hofer Sabrina, Kaser Waltraud, Gius Samantha, Pramstaller Deborah, Rizzo Cindy.

Classifica finale:
1. Agordo 25 punti, reti 139-35
2. Bolzano 23 p.ti, reti 114-21
3. Real 23 p.ti, reti 84-23
4. Lakers 9, reti 61-89
5. Asiago 0, reti 4-234

Semifinali (best of three)
GARA 1, 28 febbraio, domenica
Agordo-Lakers Appiano
Bolzano-Real Torino

GARA 2, 7 marzo, domenica
Lakers Appiano-Agordo
Real Torino-Bolzano

GARA 3 (Se necessario) 14 marzo, domenica
Agordo-Lakers Appiano
Bolzano-Real Torino

[TABLE=80,0]