U17 – Finita la stagione regolare col Cortina solitario in testa

(com. stampa SG Cortina) – All’ inizio del Campionato Under 17 di 1^ DIV. nessuno avrebbe avuto il coraggio di pronosticare un Cortina padrone della prima fase ed invece, in virtù di una tabella di marcia veramente esaltante con 15 vittorie, 2 pareggi ed una sola sconfitta, sono proprio gli Scoiattoli a presentarsi come 1^ testa di serie nella griglia Play – Off. Secondo miglior attacco dopo il Vipiteno con 123 gol realizzati e miglior difesa con soli 34 gol subiti, che porta ad avere una differenza reti di + 89 facendo meglio di tutti. Queste sono le credenziali che questa squadra, partita dopo partita, è riuscita contro ogni previsione a mettere sul piatto della bilancia, nelle prime 18 partite.

Questa settimana il Cortina ha prima recuperato un incontro valido per la 4^ di ritorno con il Bolzano al Palaonda imponendosi per 11 a 2 con i gol di Talamini (3) Riccardo Lacedelli (2) Bravin (2) Larese (2) Dell’ Osta e De Zanna. Ieri sera all’ Olimpico si è  invece disputata l’ultima giornata della regular-season con avversario il Merano ed il risultato di 7 a 2 ha dato di nuovo ragione agli Scoiattoli. Gol di Riccardo Lacedelli (3), De Zanna, Larese, Vallazza e Bravin.

La coincidenza vuole che proprio il Bolzano ed il Merano siano state le due finaliste della scorsa stagione in questa categoria, che vide il Merano aggiudicarsi lo scudetto. Come spesso accade nel settore giovanile, le gerarchie cambiano molto velocemente con l’ uscita dei giocatori più vecchi e con la crescita invece di quelli più giovani che vi subentrano.

Proprio questa è stata fin qui la vera forza della squadra Ampezzana, che in virtù di un roster di ben 25 giocatori, ha potuto schierare in ogni incontro 3 linee  efficaci e anche quando qualche giocatore ha dovuto star fermo per malanni vari, i sostituti sono sempre stati all’ altezza.

Ora però cominciano i Play – Off e la storia cambia. Le partite diventano molto più dure e con il risultato per nulla scontato. Non ci si può permettere di sbagliare e quindi è il momento per tutti di riordinare le idee, di recuperare gli infortunati e di trovare al più presto la giusta concentrazione per presentarsi al Top domenica prossima 31 gennaio alla prima sfida.

Gli accoppiamenti del IV° di finale tra le migliori 8 squadre della classifica, saranno i seguenti: S.G. Cortina – SSV Leifers,    H.C. Vipiteno – H.C. Bolzano 2000,    H.C. Renon – H.C. Varese,    H.C. Alleghe – EV Bozen 84. L’ accesso alla semifinale è previsto per le squadre che vinceranno 2 partite su 3. Il fattore campo sarà a favore di Cortina, Vipiteno, Renon ed Alleghe che potranno giocare l’ eventuale bella in casa quali meglio classificate nella Regular – Season. Il Cortina è l’ unica squadra che potrà mantenere questo vantaggio fino alla finalissima se riuscirà ad accedervi.

Per ora a Cortina ci si può godere almeno la soddisfazione di vedere le proprie giovanili in grande spolvero e questo mitiga parzialmente le poche gioie che arrivano dalla squadra Senior. E’ interessante vedere che sono tanti gli appassionati di hockey che vengono allo stadio a “godersi” una bella partita dei più giovani, anche se non hanno una conoscenza diretta dei giocatori.

Tags: