Ultima giornata – Tutti alle 18.30

Entusiasmante ultima giornata domani, 17 gennaio, con tre squadre al primo posto con 53 punti. Si giocherà tutti alle 18.30, compreso Milano che solitamente disputava le partite casalinghe alle 19. Incerte anche le ultime tre posizioni con Milano, Egna e Caldaro distanziate di 2 punti.

Da settimana prossima ci si dividerà in due gruppi con la 1ª, 3ª, 5ª e 7ª da una parte, 2ª, 4ª, 6ª e 8ª dall’altra, tutti con un terzo dei punti arrotondati per difetto. All’Egna quindi, ad esempio, non servirà a nulla vincere all’overtime visto che i punti ereditati sarebbero gli stessi che in caso di sconfitta. Con un punto domani il Caldaro invece partirebbe a 9 punti come Oche e Rossoblu, a cui ne serviranno 2 per migliorarsi.

Il programma (tra parenti i punti utili per migliorare la classifica dei gironcini):

  • Milano (2) -Vipiteno (1)
    Bagozza, Cristelli, Mancina
  • Egna (3)-Gherdeina (2)
    Stella S, Stella F, Rebeschin
  • Merano (1)-Caldaro (1)
    Gastardelli, La Forgia, Mischiatti
  • Real Torino (1)-Appiano (1)
    Scanacapra-Montesi-Lega
Classifica PT PG PV PVet PPet PP GF GS
Merano 53 27 15 2 4 6 134 90
Vipiteno 53 27 15 5 1 7 113 82
Appiano 53 27 17 0 2 8 105 88
Gherdeina 46 27 14 1 2 9 101 94
Real Torino 38 27 9 4 3 11 76 87
Milano 28 27 8 1 2 16 68 85
Egna 27 27 6 3 3 15 80 115
Caldaro 26 27 6 3 2 16 71 102

Seconda fase:
1ª giornata: domenica 24 gennaio
2ª giornata: mercoledì 27 gennaio
3ª giornata: venerdì 29 gennaio
4ª giornata: venerdì 5 febbraio
5ª giornata: domenica 7 febbraio
6ª giornata: mercoledì 10 febbraio

Quarti di Finale:
1A – 4B
2A – 3B
3A – 2B
4A – 1B

_________________

Giudice sportivo

Partita Vipiteno-Egna

Christian Fabbretti (Egna)
1 giornata
FABBRETTI CHRISTIAN veniva punito con una penalità minore più 10 minuti di p.c.c. per aver caricato da tergo un giocatore avversario nei pressi della balaustra.

Partita Caldaro-Real Torino

David Stricker (Torino)
ammonizione con diffida
STRICKER DAVID, dopo essere stato punito con una penalità minore per colpo di bastone, protestava animatamente avverso la decisione arbitrale. Veniva cosi punito con 10 minuti di p.c.c.

Armando Chelodi (Caldaro)
Alexei Fornaciari (Torino)
ammonizione con diffida
CHELODI ARMANDO e FORNACIARI ALEKSI GILIOI protestavano animatamente avverso una decisione arbitrale e pertanto gli venivano inflitti 10 minuti di p.c.c.