Alleghe-Auronzo, un derby finito pari

(com. stampa Tre Cime Auronzo) – Aria di derby ieri sera allo stadio di Auronzo. Partita tirata e dura, giocata fino all’ultimo minuto.

Auronzo – Alleghe 3 – 3

La partita si apre con un gol preso dopo un minuto e mezzo di gioco. La squadra reagisce, il gioco è duro e non sempre corretto ma il gol non arriva. Tanto di cappello al portiere dell’alleghe, Fontanive, una vera saracinesca. Lo dimostra una volta di più durante il power play dell’Auronzo verso la metà del primo tempo, quando si oppone colpo su colpo ad un vero e proprio assedio alla sua porta da parte dei giocatori cadorini.
Al 15″ del primo tempo, l’Alleghe va al raddoppio con Fersuoc, che nonostante l’inferiorità numerica, sfrutta un contropiede e segna.
Il tempo si chiude con un parziale di due a zero per gli agordini.

La ripresa è segnata da un’accresciuta intensità di gioco, con l’Auronzo che spinge e gioca bene, costringendo gli avversari a numerosissimi falli. Al quinto minuto del secondo tempo, ancora in inferiorità numerica, l’Alleghe insacca ancora una volta il disco alle spalle del pur bravo Burzacca. L’Auronzo motivato dai ‘vecchi’ Zandegiacomo, Vecellio e Zanol, recupera lucidità e grinta e l’impegno di tutta la squadra per ottenere il gol si concretizza intorno al 15″ del secondo tempo con un bel gol di Bolzonello, che riesce così a sfruttare per la prima volta nella partita la superiorità numerica.

Il gol subito scatena il nervosismo nell’Alleghe che commette un fallo dietro l’altro, e si ritrova praticamente sempre con con un giocatore in panca puniti, secondo il giudizio dell’arbitro Grandini, che è riuscito a gestire una partita ad alta tensione.

Il terzo tempo è ancora all’insegna dell’Auronzo con un gol già nel corso del primo minuto di gioco. In superiorità numerica Zanol dà l’imbeccata vincente all’ottimo Tartaglione che segna il secondo gol per i cadorini. La tensione sembra ritornare alla normalità dal punto di vista dei falli, fino al brutto intervento di Ganz, proprio su Tartaglione, che gli costerà la penalità partita e cinque minuti di inferiorità per l’Alleghe. Negli ultimi secondi di superiorità, ancora Tartaglione trova il terzo gol in solitaria riportando l’Auronzo in parità. Negli ultimi minuti dell’incontro sono ancora i padroni di casa a spingere e pressare ma il gol non arriva. L’incontro si conclude sul 3 a 3, un punto per uno.