Under 26 – Il giudice sportivo

Partita Val Venosta-Feltreghiaccio
Michael Stocker (Val Venosta)
Ammonizione con diffida
STOCKER MICHAEL durante un ingaggio protestava ad alta voce, rivolgendosi al linesmann che stava per scodellare il disco, con la seguente parola: “Sveglia!” e, pertanto, gli venivano inflitti 10 minuti di p.c.c.

Mattia Bertoncin (Feltreghiaccio)
2 giornate
BERTONCIN MATTIA dopo un goal realizzato dalla propria squadra, alzava il dito medio all` indirizzo di un giocatore avversario in modo osceno, offensivo ed antisportivo e proferiva la seguente parola: “Toh!”. Veniva cosi punito con 10 minuti di p.c.c.

Società Feltreghiaccio
ammenda di 150 euro
Dal rapporto arbitrale emerge che la squadra dell` HC Feltreghiaccio Junior ha determinato, a causa del ritardato arrivo della squadra allo stadio di Laces, uno slittamento dell` orario d` inizio dell` incontro di 54 (cinquantaquattro) minuti (la partita è iniziata alle ore 20,54 anzichè alle ore 20,00 come previsto dal calendario). L`arbitro fa presente che i giocatori si sono presentati in pista alle ore 20,44 ed è stato concesso loro 10 minuti per il riscaldamento. 

 
______________________________

Partita Trento-Pergine
Alessio Rizzon (Trento)
1 giornata
RIZZON ALESSIO al minuto 28,18 veniva punito con una penalità minore più 10 minuti di p.c.c. per aver caricato un giocatore avversario all` altezza della testa.
Marco Avancini (Trento)
Alessandro De Polo (Pergine)
1 giornata
AVANCINI MARCO e DE POLO ALESSANDRO continuavano un alterco con un giocatore avversario nonostante l` invito del direttore di gara a smettere e che ha avuto termine solo dopo che i giudici di linea sono faticosamente intervenuti per sedarlo. Venivano cosi puniti con una penalità maggiore più p.p.c.c. .