Il 60°Minuto: Crosby si esalta guidando i Penguins al successo

New York Islanders-New Jersey Devils 1-6 (1-0;0-2;0-4)
Gli Islanders all’inizio della partita danno l’impressione di potersela giocare ad armi pari con i Devils e concludono in vantaggio il primo tempo con Park.
Gli altri due periodi propongono invece un monologo dei padroni di casa che alla fine s’impongono senza problemi, in evidenza per New Jersey Rolston ed Elias autori di una doppietta con il solito Brodeur 22-23 autore di una prestazione delle sue.

httpv://www.youtube.com/watch?v=JiRhTvIohcQ

Ottawa Senators-Boston Bruins 3-4SO (2-0;0-2;1-1;0-0)
I Bruins soffrono un buon inizio di Ottawa in gol con Alfredsson e Michalek e concludono sotto di 2 gol la prima frazione di gioco.
Tra secondo e terzo tempo arriva la riscossa dei padroni di casa che grazie alle reti di Krejci, Ryder e Wideman capovolgono la situazione.

La seconda rete della serata di  Michalek forza a 20 secondi dalla sirena l’OT con successivi rigori che premiano Boston.

httpv://www.youtube.com/watch?v=3Tjy7dRXMZc

Carolina Hurricanes-Buffalo Sabres 1-5 (1-0;0-0;0-5)
Ormai per gli Hurricanes, vale la regola del cinque, sono queste le reti concesse nel terzo tempo ad Atlanta ed anche in questo match contro i Sabres sono 5 i gol segnati nel terzo periodo.
Carolina avanti per 1-0 gol di Cullen nel primo tempo subisce la rimonta dei padroni di casa nell’ultima frazione in gol con Grier, Macarthur, Roy, Hecht e VaneK, coadiuvati però dall’ottima prova di Miller 30-31.

httpv://www.youtube.com/watch?v=rs_q8BxpMi0

Washington Capitals-Montreal Canadiens4-3SO (2-0;0-2;1-1;0-0)
Il Bell Centre è teatro della sfida tra Capitals e Montreal, e volendo dividere in tre momenti la partita si può dire che il primo tempo è stato favorevole agli ospiti i quali concludono avanti di due gol Fehr e Ovechkin. La seconda frazione vede invece il pareggio dei Canadiens grazie alle realizzazioni di Spacek e Plekanec; i padroni di casa nel decisivo ultimo periuodo tentano un allungo con Moen, ma Fehr (doppietta) trova il pari a 12 secondi dalla sirena.
La partita dopo gli OT si conclude ai rigori con i Capitals che grazie a Backstrom si aggiudicano il match.

httpv://www.youtube.com/watch?v=7PSTtcx2Gvw

Philadelphia Flyers-Atlanta Thrashers 0-1 (0-0;0-1;0-0)

I Thrashers fanno un altra vittima illustre, e dopo la vittorie esterne su Detroit e Carolina al ritorno in casa alla Philips Arena sono i Flyers che cedono sconfitti di misura da un gol di Peverley e dallo shutout di Hedberg 34-34.

httpv://www.youtube.com/watch?v=G9rsxhAtEGU

Calgary Flames-Columbus Bluejackets 4-3SO (0-0;1-3;2-0)
Dopo un primo tempo senza gol, nella seconda frazione Columbus sembra prendere decisamente in mano le operazioni, e anche se il tabellino è sbloccato da Jokinen, i padroni di casa con Nash, Methot e Boll prendono il controllo.
Calgary si rifa sotto nella seconda parte del terzo tempo pareggiando il match grazie a Boyd e Dawes; segue anche in questo caso prima l’Ot e poi i rigori nei quali vincono i Flames.

httpv://www.youtube.com/watch?v=pV0ciTtNNhU

New York Rangers-Pittsburgh Penguins 3-8 (1-3;1-1;1-4)
Sono 13 i gol subiti dai Rangers in due partite giocate, troppi ed anche contro i Penguins la franchigia di NY non gioca bene venendo schiacciata dagli avversari il gol iniziale di M.Staal è solo un sogno il seguito per i rangers assomiglia più ad un incubo
Parlando invece di Pittsburgh ottima prova della squadra guidata dal suo capitano Crosby autore di una tripletta.

httpv://www.youtube.com/watch?v=5fr9t9SkC2w

Detroit Red Wings-St Louis Blues 4-3SO (0-2;1-0;2-1)

Dopo delle prove negative contro Atlanta e Calgary (grandi però i due goalie avversari), i Red Wings ritrovano il successo solo ai rigori però.
All’inizio però la partita la fanno i Blues andando in vantaggio per 2-0 con Backes e Polak; nel secondo tempo la reazione di Detroit che pareggia grazie a Holmstrom e Draper.
I Blues provano a vincere l’incontro ed il gol di Boyes sembra quello decisivo, nell’ultimo minuto regolamentare arriva per il pari di Zetterberg; i rigori finali poi consegnano il successo ai Red Wings.

httpv://www.youtube.com/watch?v=M7dmn09NOVc

Florida Panthers-Nashville Predators 1-4 (0-1;1-0;0-3)

Nashville dà l’accelerata decisiva nel terzo tempo e con tre gol fa suo il match dopo che i primi due periodi si erano chiusi sul 1-1 gol di Hamhuis per i padroni di casa e Leopold per Florida.
Nel terzo tempo Dumont, Legwand e Ward mettono le ali ali padroni di casa.

httpv://www.youtube.com/watch?v=jJM_AvyKACs

Tampa Bay Lightning-Dallas Stars 3-4 (0-0;1-2;2-1;0-1)
Gli ospiti dopo un periodo di studio da parte di entrambe le formazioni sono i primi ad andare a segno con Szczechura, la risposta di Dallas non si fa però attendere e con Robidas, Lehtinen e Morrow fanno esplodere di gioia l’American Airlines Center.
Nel terzo periodo quando manca solo un minuto alla sirena finale Stamkos e Halpern gelano il pubblico di casa pareggiando.
La partita dunque prosegui in Ot ma qui Wandell fa suonare la sirena che proclama il successo degli Stars.

httpv://www.youtube.com/watch?v=dMs4X62dI_c

Minnesota Wild-Colorado Avalanche 3-2 (0-2;1-0;1-0)

Gli Avalanche giocano bene il primo tempo ma poi si perdono ed il successo va a Minnesota; ottimo promo tempo degli Avs in gol con Hendricks e Duchene ma poi nel secondo tempo Belanger e bel terzo Latendresse trovano il pari.
I rigori che arrivano per decretare la squadra vincitrice premiano gli ospiti.

httpv://www.youtube.com/watch?v=p2ZU9rKzyu8

Edmonton Oilers-Vancouver Canucks 3-7 (1-5;2-1;0-1)

I Canucks partono a tutta nel primo tempo, concludendolo con un 5-1 che spiana la strada alla vittoria finale, Vancouver realizza 7 gol con Kesler in evidenza in versione assist man tre passaggi vincenti per lui.
Edmonton viene travolta dalla foga del primo tempo dei padroni di casa, e nei successivi due periodo cerca di rientrare in partita ma a questo punto ci si mette in mezzo la bravura diLuongo 31-34

httpv://www.youtube.com/watch?v=M0ARz6-j6Yg

Chicago Blackhawks-Los Angeles Kings 1-2SO (0-0;0-1;1-0)
Termina ai rigori l’incontro tra Chicago e Los Angeles, equilibrio con due sole reti realizzate una da Simmonds e l’altra da Toews per Chicago.
Nei restanti minuti le ottime prove dei due goalie Huet 21-22 e Quick 32-33 mortificano i tentati vi degli avanti delle due squadre; i rigori poi sanciscono il successo dei Kings.