Il punto sulla ECHL

I Bakersfield Condors hanno vinto le ultime quattro partite consecutive, striscia che fa dei californiani, che hanno vinto sette delle ultime otto gare, sono una delle squadre più in forma della lega occupando il primo posto nella Pacific Division ed il secondo assoluto. Inoltre, sono la squadra col secondo penalty killing della lega (87,4%) e la seconda realizzatrice di reti in inferiorità numeriche con cinque gol. Dan Sexton è il secondo scorer della lega con 13 centri al suo attivo, ai quale aggiunge altrettanti assist che fanno di lui il quarto marcatore assoluto. Sasha Pokulok invece è il primo difensore della ECHL per gol segnati con otto marcature.

Anche gli Charlotte Checkers sono in gran forma, con sei vittorie nelle ultime dieci uscite che li hanno portati al secondo posto nella South Division. Il loro miglior realizzatore è sin’ora Michel Leveille con 21 punti (10+11), mentre il portiere svedese Miika Wiikman si è sempre fatto trovare pronto nelle occasioni in cui è stato chiamato in causa con un record di 3-1-1, un GAA di 1,98 ed una percentuale di parate del 93,0%.

Gli Utah Grizzlies continuano la loro corsa agli Idaho Steleeheads nella Western Division, grazie anche al loro letale power play che colpisce il 27,6% delle volte, primo nella lega che costribuisce in modo decisivo agli oltre 4 gol a partita segnati dai Grizzlies. Idaho può dalla sua vantare la miglior difesa, con soli 2,41 reti subite a partita, grazie anche alle buone prove tra i pali di Rejean Beauchemin. giovane portiere, è del 1985, ma con già una solida esperienza nella categoria.

Gli utlimi arrivati dei Kalamazoo Wings si sono subito ambientati alla ECHL: occupano infatti il primo posto nella American Conference, con 11 vittorie su 14 partite, che vanno si che la loro percentuale di vittorie, l’82’1% sia la migliore del campionato.

Tags: