Slovacchia: Bratislava in fuga

Tredici partite giocate, dodici vittorie. Cinquanta gol fatti, diciotto subiti. Ultimi due turni: 3-0 e 7-0. Se qualcuno non ha ancora scommesso sullo Slovan per la vittoria della Slovnaft Extraliga 2010, si affretti.

E’ sicuramente presto per dire che “il campionato è già morto”, ma non si può non rimanere impressionati dalla prestazione di Neodorost e soci. Contando che, attualmente, non si vede nemmeno una squadra capace di impensierire seriamente la compagine capitolina.
Sorprende anche la seconda posizione del Banska Bystrica, squadra dal budget decisamente ridotto che finora ha proposto del buon hockey, anche se rimane da valutare la tenuta sulla lunga distanza.

Lo Skalica, un carro armato capace di segnare 52 volte in 13 partite, procede del suo passo senza preoccuparsi troppo degli alti e bassi delle dirette avversarie per il titolo, seguìto in quarta posizione dal Martin, che lentamente si allontana dalla testa della classifica. In quinta posizione, i neopromossi dello Spisska Nova Ves, favoriti dal calendario e dalla difficile situazione delle squadre pronosticate “da mezza classifica”.

Resiste ancora, compattato in quattro punti, il gruppone formato da Zilina, Kosice, Nitra, Trencin e Zvolen; ancora sotto Poprad e Liptovsky Mikulas. Sempre in ultima posizione, la nazionale under20.

Focalizzandoci una volta tanto sul fondo classifica, c’è da specificare una cosa: a causa delle ristrettezze economiche, la prossima Extraliga verrà disputata da sole dieci squadre, con l’aggiunta della nazionale. In parole povere, le squadre che termineranno in 12esima e 11esima posizione saranno automaticamente retrocesse, mentre la decima giocherà lo spareggio con la prima classificata della prima divisione.
C’è quindi da sperare che, anche se lo Slovan dovesse effettivamente ammazzare il campionato, la lotta per la salvezza ci regali emozioni fino alla fine della stagione.

  1. Bratislava 35
  2. Banska Bystrica 28
  3. Skalica 27
  4. Martin 22
  5. Spisska Nova Ves 21
  6. Zilina 19
  7. Kosice 18
  8. Nitra 18
  9. Trencin 17
  10. Zloven 16
  11. Poprad 14
  12. Liptovsky Mikulas 11
  13. Slovacchia U20 —