L’Adige Trento va, ma che fatica

(com. stampa HC Trento) – Secondo successo stagionale per l’Adige Trento nel campionato di serie C under 26 di hockey su ghiaccio. Nella terza giornata i gialloblu hanno infatti battuto 6-4 l’Auronzo (match disputato a Cortina), rialzando così la testa dopo lo sfortunato ko casalingo contro il Val Venosta di sette giorni prima. Si è trattato di un match a due facce: nella prima metà i trentini hanno letteralmente dominato il ghiaccio, salvo poi sparire nel terzo tempo. Nel finale si è addirittura sfiorata la beffa, con l’Auronzo risalito dallo 0-5 al 4-5.

Ma andiamo con ordine: pronti via e Steiner sblocca subito il punteggio a favore dell’Adige Trento, che trova il bis con Mori nel finale di frazione. Sino alle fasi conclusive del secondo tempo prosegue il monologo dei gialloblu, che vanno ancora a segno con il giovane Deanesi, al primo gol in serie C, Valer e Formaioni. Sullo 0-5, con la partita ormai in tasca, gli aquilotti tirano però i remi in barca, e lasciano rientrare in partita i cadorini. Quando Fabio Alverà, a tre minuti e mezzo dal termine, segna la rete del 4-5, sul ghiaccio dell’Olimpico sembra materializzarsi addirittura la beffa. I brutti pensieri vengono però scacciati via dalla rete di Valer (doppietta per lui) in situazione di superiorità numerica. L’Adige Trento s’impone dunque 4-6 e risale nelle posizioni di alta classifica. Il prossimo impegno dei ragazzi di coach Fabio Larcher è in programma domenica prossima, alle 18.45, sul ghiaccio di casa di via Fersina contro il Como.

UNDER 20. Prosegue il brutto inizio di stagione per la formazione under 20 dell’Adige Trento, seccamente sconfitta 11-2 dal Cortina nella terza giornata di campionato.

Tre Cime Auronzo-Adige Trento 4-6 (0-2,1-3, 3-1)
Adige Trento: Rizzon (Facchinelli); Cristelli, Ganz, N. Vernaccini, Primisser, Mahlknecht; G. Vernaccini, Mori, Deanesi, Steiner, Wiedenhofer, Faggioni, Avancini, Lampis, Valer, Formaioni, Ceschinelli. Coach: Fabio Larcher
Marcatori: 01.22 Steiner (0-1), 17.44 Mori (0-2), 20.45 Deanesi (0-3), 32.12 Valer (0-4), 35.40 Formaioni (0-5), 38.21 M. Alverà (1-5), 43.41 Zanol (2-5), 45.24 De Biasio (3-5), 56.23 F. Alverà (4-5), 57.56 Valer (4-6).

In foto (Maurizio Floriani) il portiere Alessio Rizzon

Tags: