Adige Trento, buona la prima

(com. stampa HC Adige Trento)  – Inizia con il piede giusto l’avventura dell’Adige Trento nel campionato di serie C under 26 di hockey su ghiaccio. I gialloblu, infatti, nella prima giornata, hanno superato 5-1 gli altoatesini dell’Ora. Nonostante il punteggio sia piuttosto largo, il match è rimasto in equilibrio sino a una dozzina di minuti dal termine, con gli aquilotti capaci di piazzare il break decisivo nel finale. Dopo una prima frazione conclusa a reti inviolate, l’Adige Trento passa a condurre grazie alla rete di Armin Wiedenhofer (nella foto di Maurizio Floriani), che trova anche il raddoppio a cinque giri di orologio dalla seconda sirena. Il match sembra mettersi in discesa per i ragazzi di coach Fabio Larcher, che però subiscono la rete di Olivotto in chiusura di parziale che dimezza lo svantaggio per l’Ora.
Il gol che di fatto “uccide” la partita arriva dopo poco meno di nove minuti del terzo tempo, e lo mette a segno uno dei nuovi arrivati: il 3-1, infatti, è firmato dal bolzanino Marco Avancini, sbarcato a Trento dopo due stagioni nel Merano, la prima delle quali in serie A2. Sul 3-1 i gialloblu possono controllare con più tranquillità la partita e chiudono definitivamente i conti grazie alle reti di Stefano Mori e di capitan Daniele Lampis, che fissano il punteggio sul 5-1 finale.

Il prossimo impegno dell’Adige Trento, nel campionato di serie C under 26 di hockey su ghiaccio, è in programma domenica prossima 11 ottobre (ingaggio d’inizio alle 18.45), quando sul ghiaccio di via Fersina arriverà il Val Venosta. 

Adige Trento-Ora 5-1 (0-0; 2-1; 3-0)
Adige Trento: Rizzon (Facchinelli); Cristelli, Wirth, Ganz, N. Vernaccini, Primisser, Mahlknecht; G. Vernaccini, Mori, Deanesi, Wiedenhofer, Steiner, Faggioni, Avancini, Lampis, Valer, Formaioni, Ceschinelli, Margoni. Coach: Fabio Larcher
Marcatori: 24.38 e 35.14 Wiedenhofer, 37.22 Olivotto (O), 48.46 Avancini, 53.22 Mori, 58.42 Lampis

Tags: