EBEL 2009-10: nuova casa per il KAC

L’EBEL 2009-10 è ormai avviata, orfana dell’HC Innsbruck ma con l’innesto del Medveš?ak Zagreb, squadra che nelle scorse stagioni ha ottenuto ottimi risultati misurandosi con altre squadre dell’area balcanica.

Il KAC ha vinto l’EBEL 2008-09, conquistando così il titolo proprio nell’anno del centenario della società;  dal mese di settembre tutte le partite casalinghe verranno disputate  sul ghiaccio della nuovissima Wörtherseehalle, che sostituisce la storica e ormai cinquantenaria Klagenfurter Eishalle. Sembrano quindi tutte ottime premesse per la società della Carinzia, che tuttavia stenta a trovare il passo giusto in questo inizio di stagione, oscillando nelle ultime posizioni della classifica in compagnia delle slovene Olimpia Ljubljana e Jesenice; tuttavia il primo giorno di ottobre il KAC sembra davvero essersi svegliato da un brutto sogno, vincendo 4-1 contro il Villach, la prima squadra della classifica. Gli spettatori sono più di 5000, Tory ha segnato la prima rete al sesto minuto e il VSV è riuscito a far goal a soli 10’ dalla fine del gioco, ad opera dello svedese Wahlberg.

Il VSV deve però guardarsi le spalle in classifica, perché la partenza dell’EBEL vede molto agguerriti anche i 99ers di Graz, reduci da una difficile vittoria per 5-6 a Salzburg (altra storica “potenza” dell’EBEL), in un match trascinatosi sino al rigore segnato da Lange, dopo un overtime ricco di emozioni;  questa partita viene poi seguita da un altro incontro di primo piano, coi 99ers impegnati sul ghiaccio contro i viennesi Capitals: dopo un difficile primo tempo chiusosi in parità sull’1-1, i 99ers hanno trovato lo spazio per i goals di Healey e Harand, decretando il 3 a 1 finale.

L’EHL Linz conferma la sua buona posizione in classifica con il 2 a 5 ottenuto all’Hala Tivoli di Ljubljana.

Questa la classifica

(dopo 9 giornate; EC VSV Villach e  EC Red Bull Salzburg hanno giocato una partita in più)

EC VSV 16

Graz 99ers 14

EHC LIWEST Linz 13

EV Vienna Capitals 12

EC Red Bull Salzburg 10

SAPA Fehervar AV 9

EC KAC 9

KHL Medvescak Zagreb  9

HDD TILIA Olimpija Ljubljana 6

HK Acroni Jesenice 3