NHL 2009/2010: Preview Central Division

Ultima division da incontrare in questa marcia di avvicinamento alla stagione regolare è la Central che ricordiamo nella passata stagione ha portato ben 4 squadre ai playoff.

chicago-blackhawksNella Central Division Chicago la scorsa stagione ha ben figurato ed anche nei playoff arrendendosi solo a Detroit, molti i giovani in squadra con un futuro che sicuramente gli potrà sorridere.
Alla già competitiva squadra che è arrivata fino alle finali di Conference si è aggiunto proveniente da Detroit Marian Hossa (RW) e Tomas Kopecky ( C ) sempre sponda Red Wings e John Madden ( C ) la scorsa stagione ai Devils.
Questo il mercato in entrata, mentre hanno fatto le valigie  Nikolai Khabibulin (G) direzione Edmonton e Martin Havlat (RW) che approda agli Wild.

La squadra che è stata una delle rivelazioni della passata stagione è attesa ad una conferma, le partenze sono state rimpiazzate degnamente e sicuramente Huet poco attivo la scorsa stagione non dovrebbe far rimpiangere  Khabibulin.

columbus_blue_jackets_2007-08Columbus si presenta al via della stagione 2009-2010 con poche novità mercato estivo in nel quale ci sono stati pochi movimenti in casa dei BlueJakets, sono arrivati Sammy Pahlsson ( C ) da Detroit il goalie Mathieu Garon dai Penguins ed il difensore Mathieu Roy da Edmonton.
In uscita a parte qualche giocatore minore nessun cambiamento di rilevo, dunque le forze sulle quali Ken Hitchcock  potrà contare sono le stesse della scorsa stagione nella quale la squadra ha centrato la post season; Mason in gabbia sarà chiamato alla stagione della conferma del suo potenziale, mentre in attacco la dirigenza spera nel salto di qualità da parte di Nikita Filatov prima scelta di Columbus (sesta assoluta) al draft del 2008.

2fb48bed5e66e8628cb9f49a434ee48aDetroit inizia l’anno con la voglia di dimenticare la finale della scorsa stagione, che ha visto i Pinguini sollevare la coppa proprio nella Joe Louis Arena.
Il mercato ha portato molti giocatori di Detroit a cambiare maglia: Marian Hossa e Tomas Kopecky  a Chicago il goalie Ty Conklin a St Louis e Mikael Samuelsson che finisce in canada a Vancouver.
In entrata importante l’arrivo di Todd Bertuzzi da Calgary, per il resto la squadra a parte le partenze sopra citate resta quella che ha sfiorato l’ennesima coppa della sua storia.

LOGO_Nashville_PredatorsNashville si presenta i nastri di partenza, con la voglia ritornare ad essere importante negli equilibri  della division, infatti la scorsa stagione ha visto i Predators esclusi dalla post season per la prima volta dal 2003.
Per quanto riguarda il mercato estivo, per i Predators è stato importante confermare Steve Sullivan, per il resto in entrata da segnalare l’arrivo di Ben Guite dagli Avalanche, importanti saranno per l’attacco le prestazioni di Erat ed Arnott.

BluesPer ultima eccoci a parlare di St Louis, i Blues la scorsa stagione hanno disputato il primo turno dei playoff eliminati però senza tenti problemi dai Canucks.
Di nuovo al via di questa stagione c’è il portiere, infatti Mason dovrà giocarsi il posto con Ty Conklin arrivato dai Red Wings, per il resto poche le novità e i giocatori sui quali fare affidamento restano quelli della passata stagione.

Tags: