Sorpresa Biel, cade il Davos e l’Ambrì di rigore

di P. Stamm

LNA – Riepilogo del 22/09/09

Servette perde la seconda di fila contro uno Zugo sempre più in forma. Soprattutto Markkanen diventa sempre più fondamentale e Brunner stasera ha contribuito con una doppietta a rimandare a ginevra i ragazzi di Mc Sorley con le mani vuote. La stagione del Servette era partito bene e con tre vittorie, ma da due gare non riesce ad imprimere il proprio gioco pur avendo molte occasioni. Imprecisione, troppa voglia ed un Markkanen in serata hanno impedito le reti. Zugo non convince a fondo, ma chi vince ha sempre ragione.

EV Zug – HC Geneve-Servette 3:1 (1:0, 1:0, 1:1)
Herti – 3´683 spettatori – Arbitri Mandioni, Marti/Kohler

Scorer: 12. Duri Camichel (Christen, Oppliger) 1:0. 35. Brunner (Dupont, Schnyder) 2:0. 48. Deruns (Salmelainen) 2:1. 58. Brunner (Diaz, Patrick Fischer/PP Trachsler) 3:1.

Il Rapperswil ferma gli stambecchi, nonostante sul 2 a 0 (ed una situazione favorevole di 5 contro 3, portato a 6 contro 3, con altra penalità segnalata) subiscano due reti in inferiorità, i sangallesi non mollano e continuano a fare gioco. Con un rimbalzo fortunato (Genoni rilascia il disco in avanti e Friedli ringrazia) arriva la rete del vantaggio che i ragazzi di Shedden riescono a portare, non senza difficoltà, oltre il 60° minuto. Il Davos recrimina tre pali colpiti negli ultimi 5 minuti, ma mantiene la vetta della classifica grazie alle 5 vittorie in altrettante gare.

SC Rapperswil-Jona Lakers – HC Davos 3:2 (1:0, 1:2, 1:0)
Diners Club Arena – 4´831 spettatori – Arbitri Stricker, Dumoulin, Küng

Scorer: 7. Berglund (Paterlini, Riesen/PP Marha) 1:0. 28. Berglund (Roest, Pöck/PP2 Sciaroni, Reto von Arx, e braccio alzato dell’arbitro) 2:0. 31. (30:07) Rizzi (Guggisberg/SH Forster!) 2:1. 32. (31:42) Reto von Arx (SH Forster!) 2:2. 48. Friedli (Paterlini, Berglund) 3:2.

Giocare il derby sta diventando un incubo per gli orsi di Berna. Dopo le due sonore sconfitte in trasferta dell’ultima stagione (entrambe finite 6 a 1 !), anche stasera è arrivata una disfatta per 8 a 4. I ragazzi di Ruhnke si portano quindi a casa i primi, meritati punti. Berna sempre in svantaggio, riesce a portarsi sul 4 a 5con 8 minuti da giocare, ma Ruhnke cambia il portiere e con un micidiale uno-due di due ex (Bordeleau e Jackman) il Biel riporta il divario a tre reti. Berna con molti errori e distrazioni, mentre il Biel è molto più aggressivo ed efficiente.

EHC Biel – SC Bern 8:4 (2:0, 2:1, 4:3)
Eisstadion – 5’122 spettatori – Arbitri Rochette/Popovic, Arm/Mauron

Scorer: 9. Lötscher (Brown) 1:0. 15. (14:00) Fata (Nüssli, Bordeleau/PP Beat Gerber) 2:0. 25. Josi 2:1. 33. Nüssli (Lötscher) 3:1. 39. Nüssli (Schneeberger/SH Zigerli!) 4:1. 44. Josi (Martin Plüss, Gamache) 4:2. 48. (47:24) Beccarelli (Bordeleau/PP Fey) 5:2. 49. (48:53) Bartecko (Martin Plüss, Gamache/PP Bordeleau) 5:3. 50. (49:36) Froidevaux (Trevor Meier) 5:4. 52. (51:24) Bordeleau (PP Chatelain) 6:4. 53. (52:26) Jackman (Bordeleau/PP Gamache) 7:4. 58. Fata (Brown, Nüssli/PP Trevor Meier) 8:4.

Partita tranquilla, dove un Wick in grande spolvero riesce a piegare praticamente da solo un Gotteron con due reti nel finale. Il Kloten parte con tutte le linee rimaneggiate, visto che la classifica non sorride. Sembra però che almeno inizialmente, i ragazzi di Eldebrink siano ancor più confusi di prima. Peccato che il Gotteron non ne approfitta, Cosi, dopo il vantaggio di Leblanc, ci vuole metà gara per arrivare ai sette minuti che i poco più di 4600 spettatori speravano ardentemente di vedere.

Kloten Flyers – HC Fribourg-Gotteron 3:2 (0:1, 0:0, 3:1)
Kolping Arena – 4’655 spettatori – Arbitri Prugger, Bürgi, Wirth

Scorer: 11. Leblanc (Plüss, Collenberg) 0:1. 44. Rintanen (Müller) 1:1. 47. Wick (von Gunten/SH Rothen!) 2:1. 48. Lauper (Abplanalp, Wirz) 2:2. 51. Wick (Rintanen) 3:2

Langnau riesce finalmente a togliere lo zero in classifica, a scapito di un Ambrì che gioca si meglio per 40 minuti, ma si fa fregare nei tiri di rigore. I Tigrotti sorridono e vedono ripagati gli sforzi per la prima volta in questa stagione. Setzinger li porta in OT e poi sigla i rigore decisivo, il che gli vale la vetta tra i marcatori. Ambrì si affida a lungo a Botta ed alla sua tripletta, ma non basta contro un Langnau più combattivo nel tentativo di recuperare il risultato.

HC Ambrì-Piotta – SCL Tigers 4:5 (1:0, 1:2, 2:2, 0:0) d.t.r.
Valascia – 3’482 spettatori – Arbitri Kurmann, Stäheli, Wehrli

Tore: 12. Westrum (Duca) 1:0. 24. Murphy (Setzinger, Naumenko/Ausschlüsse Walker, Bianchi) 1:1. 28. Claudio Moggi (Sandro Moggi) 1:2. 32. Botta (Brunner/Ausschlüsse Kobach; Murphy) 2:2. 44. Botta (Brunner) 3:2. 46. Fabian Sutter (Christian Moser) 3:3. 50. Botta (Brunner, Juri) 4:3. 54. Brooks (Setzinger , Naumenko/Ausschluss Botta) 4:4.

I Lions passano anche a Lugano e portano a cinque i risultati utili consecutivi. Anche Sulander sta crescendo di forma, giusto in tempo per la VICTORIA CUP contro i Chicago Blackhawks tra una settimana. Il Lugano è stato attaccato fin dai primi minuti senza poter creare molto di suo e quando finalmente sono riusciti ad affacciarsi dalle parti di Sulander, lo stesso negava a lungo il goal. Solo al terzo powerplay e tardi nell’ultimo drittel, ha dovuto capitolare. Nei rigori c’ha pensato Trudel a segnare il tiro decisivo e portare cosi a due i punti da portare via. Lugano perde anche Nummelin (colpo di bastone sul polso e Sannitz per sospetto lussazione di una spalla).

HC Lugano – ZSC Lions 1:2 (0:1, 0:0, 1:0, 0:0) d.t.r.
Resega. – 4068 spettatori – Arbitri Reiber, Fluri/Kaderli.

Scorer: 12. Pittis (Alston/PP Näser) 0:1. 56. Lemm (Vauclair, Akerman/PP Schelling) 1:1. –
Tiri di rigore : Alston sbaglia, Lemm sbaglia ; Trudel 1:0, Hamilton 1:1; Pittis parato, Domenichelli parato; Monnet parato, Robitaille 2:1; Bärtschi 2:2, Näser parato; Hamilton parato, Trudel 2:3

Classifica al 22/09/09

Pos Squadra P P.ti
1. HC Davos 6 15
2. Zsc Lions 6 14
3. SC Bern 6 12
4. EV Zug 6 12
5. HC Lugano 6 9
6. HC Geneve-Servette 5 9
7. HC Ambri Piotta 6 7
8. SC Rapperswil Jona Lakers 5 6
————————————–
9. Kloten Flyers 5 6
10. EHC Biel 5 5
11. SCL Tigers 6 4
12. HC Fribourg Gotteron 6 3

Tags: