Tre nuovi difensori varesini, si chiude la campagna acquisiti

(C.S. – Varese KB)  Venerdì il primo ingaggio alla Biasca Cup,preparazione segnata dai ritardi del PalAlbani.
Nicola Barban,Andrea Fogliopara e Luca Galeone,questi i nomi delle nuovi Api a difesa della retroguardia varesina.
Nicola Barban, varesino come i suoi nuovi colleghi,cresce nel settore giovanile della Mastini targata Blumer. Classe 1985 nel suo passato vanta un campionato Italiano Under26 conquistato con gli allora Milano Vipers , società dove ha trascorso le stagioni dal 2003 al 2007,intervallandosi tra prima squadra e qualche apparizione con l’allora Farm Team dei Vipers, l’Hc Valpellice.

Nella stagione 06/07 veste la maglia della Hc Varese dove è schierato ,a titolo di prestito, nella C under 26 di Coach Malfatti.  Nella scorsa stagione Nicola emigra in Inghilterra per seguire i propri studi.

Carriera sportiva più variegata è quella di Andrea Fogliopara, che ha conosciuto l’hockey al PalAlbani fino all’età di quattordici anni quando emigrò in territorio elvetico,direzione Resega per crescere nelle fila del Lugano. Nato il 21 febbraio 1988, il suo ritorno in Italia è datato 2006/07 schierato con i Milano Vipers C under26 dove al fianco degli altri varesini, trascorre una stagione.

Il ghiaccio varesino lo vede di nuovo protagonista con l’Hc Varese Under 26, dove si classifica al quarto posto partecipando alle finali nazionali di Laces. L’incontro con la A2 è esperienza recente dello scorso anno, sempre nell’organico varesino agli ordini di Coach Malfatti.
Le Api vedono quindi ringiovanita la propria difesa,che potrà ora contare su due atleti varesini ,già noti a tutto lo spogliatoio,in grado di dare sicurezza e velocità al reparto arretrato.
Gradito ritorno è invece quello di Luca Galeone. Già membro del team delle Api nelle prime due stagioni in Serie C, Luca aveva abbandonato il gruppo dopo le incomprensioni con l’allora allenatore Frank Odino, preferendo ripiegare sui valligiani dell’Hc Chiavenna dove si tolse soddisfazioni importanti conquistando due campionati consecutivi nel 07/08 e nel 08/09. Nato nel 1979 Luca rientra a Varese portando con se la sua grande esperienza ereditata nei suoi trascorsi in Serie A con la S.S. Mastini e dai numerosi anni nelle fila del Chiavenna.
A ranghi ormai completi, questa settimana i Killer Bees inaugureranno la stagione degli impegni ufficiali sul ghiaccio di Biasca.
Alle ore 21.40 vi sarà il primo ingaggio della stagione che darà il via al torneo,con gli sfidanti della Seconda Lega dell’Hc Valleè de Joux. Torneo importante la Biasca Cup, che vedrà tra i suoi partecipanti solo squadre di Seconda Lega ad esclusione dell’Hc Ascona e delle Api. I gironi sono così suddivisi :

GRUPPO A:  HC BIASCA 3 VALLI, HC PRILLY, EHC BASSERSDORF, HC ASCONA .

GRUPPO B: GDT BELLINZONA, HC NIVO, VALLEE’ DE JOUX HC, ICE SPORT VARESE.

Nei programmi varesini il torneo doveva rappresentare il primo vero banco di prova del gruppo che,dopo una adeguata serie di allenamenti,avrebbe potuto testare gli automatismi al cospetto di squadre dall’alto livello tecnico. A seguito del grande ritardo con il quale il PalAlbani ha aperto i battenti, Cacciatore ha potuto usufruire solo di sporadici allenamenti presso la pista di Biasca , dato che non garantirà una condizione fisica ed una preparazione tecnica adeguata ad affrontare il torneo al cento per cento del potenziale.
Le Api daranno comunque il massimo e John Cacciatore si aspetta di raccogliere ottimi segnali in vista del campionato e della Coppa Ticino,prevista per il prossimo weekend.
Da segnalare che foto e Highlights delle partite saranno visibili on-line al sito: www.solohockey.ch

PROGRAMMA BIASCA CUP 2009

Venerdì 19.00 Biasca 3 Valli – Ascona 20.20 Nivo – GDT Bellinzona 21.40 Vallée de Joux – Varese

Sabato 08.00 Biasca 3 Valli – Prilly 09.20 Nivo – Varese 10.50 Bassersdorf – Ascona 12.30 GDT Bellinzona – Vallée de Joux 13.50 Prilly – Ascona 15.20 Vallée de Joux – Nivo 16.40 Bassersdorf – Biasca 3 Valli 18.10 GDT Bellinzona – Varese 19.30 Prilly – Bassersdorf

Domenica 08.00 SEMIFINALE A 1° Gruppo A – 2° Gruppo B 09.20 SEMIFINALE B 2° Gruppo A – 1° Gruppo B 10.50 FINALE 7°-8° POSTO 4° Gruppo A – 4° Gruppo B 12.30 FINALE 5°-6° POSTO 3° Gruppo A – 3° Gruppo B 13.50 FINALE 3°-4° POSTO Perdente semifinale A – Perdente seminale B 15.20 FINALISSIMA Vincente semifinale A – Vincente semifinale B
16.40 PREMIAZIONE