Layne Ulmer, centro difensivo per l’Asiago

(C.S. Asiago Hockey) – L’Hockey Club Asiago annuncia di aver trovato un accordo con il ‘centro’ Canadese Layne Ulmer il quale, nella stagione 2009/10, vestirà la maglia stellata numero 18.
Ulmer, nato a North Battleford (Saskatchewan, Canada) il 14 Settembre 1980 è alto 1.85m per 95kg di peso.
La sua carriera nell’hockey che conta inizia nel 1997 con i Swift Current Broncos, formazione militante nella Western Hockey League; dopo una prima stagione di ambientazione (11 reti e 10 assists in 62 partite) esplode definitivamente nelle annate successive: nel 1998/99 è autore di 42 reti e 36 assists in 78 incontri conquistando, malgrado la giovanissima età, il titolo di capocannoniere della squadra; questa buona annata gli vale il draft da parte di Ottawa al 7° giro come 209a scelta assoluta. Nella stagione 1999/00, 50 reti e 54 assists in 71 partite di regular season lo proiettano in seconda posizione nella classifica marcatori della lega ed al 4° posto assoluto nella classifica a punti nonché nell’all-stars team; l’annata è chiusa da un playoff quasi perfetto in cui si possono contare 12 reti e 6 assists in 12 incontri. La stagione 2000/01 è sicuramente la migliore in quanto a ruolino di marcia personale in quanto sarà capo cannoniere della WHL con 63 reti e secondo assoluto nella lega in quanto a punti (119!), venendo nuovamente inserito nell’all-stars team.

Terminato l’iter della Canadian Hockey League, Ulmer passa al professionismo esordendo con i Charlotte Checkers (ECHL- 20 reti e 19 assists in 43 partite) prima di passare in pianta stabile in AHL negli Hartford Wolf Pack: con la squadra del Connecticut rimane per 4 stagioni giocando 246 incontri con 43 reti e 77 assist al proprio attivo. Il 3 Aprile 2004 solca per la prima ed unica volta in carriera i ghiacci della NHL giocando per i New York Rangers contro i Washington Capitals. Nella stagione 2005/06 passa ai San Antonio Rampage (AHL – 19 reti e 26 assists in 77 incontri) con i quali sarà protagonista dell’ultima annata trascorsa in America.
Infatti, dal 2006 Layne si trasferisce in Europa dividendosi tra Finlandia (Tps Turku – 17 reti e 29 assists in 54 partite), Germania ‘DEL’ (Francoforte – 17 reti e 18 assists in 68 partite) e terminando il proprio percorso in Austria (Graz – 12 reti e 20 assists in 49 presenze).
Queste le sue dichiarazioni:

”Ho sentito parlare bene di Asiago: me l’hanno descritta come una bellissima città in mezzo alle montagne; questo ha contribuito alla mia scelta di giocare qua cosi come il fatto che l’organizzazione ha un’ottima reputazione. I miei obbiettivi saranno quelli di spingere la squadra il più avanti possibile giocando un buon hockey sia difensivo che offensivo.”

[table=39,6]