Partner-team tra Cortina e Real Torino

(C.S. Real Torino) – Dalle Dolomiti ampezzane alle Alpi Cozie torinesi, unendo in un progetto unico le uniche due città Olimpiche d’Italia: questo il liet-motif che da vita oggi al farm-team fra la S.G. Cortina e il Real Torino HC.
Un progetto che verte sui giovani, e mira alla crescita hockeistica e sportiva dei due vivai.
Da un lato l’S.G. Cortina, squadra blasonata e storica, le cui origini affondano nella notte dei tempi, quando l’hockey giocato era uno sport pionieristico; Campioni d’Italia 16 volte, uno dei vivai e delle società più blasonate e note del panorama italiano. Dall’altro il Real Torino HC che è invece realtà giovane, molto promettente, la quale si è affacciata nell’hockey italiano con un’ottima scuola hockeistica giovanile, producendo ottimi prodotti dal proprio vivaio e, nell’ultima stagione, impostando un progetto innovativo nell’hockey senior e partecipando con successo al campionato di A2.

Queste due realtà oggi ufficializzano l’accordo di farm-team, con il preciso scopo di offrire ai rispettivi giovani atleti la possibilità di misurarsi in campionati diversi e con diverse esperienze formative: sarà infatti possibile grazie all’accordo che i giovani talentuosi del Real disputino alcuni incontri con gli Scoiattoli cortinesi accrescendo la loro esperienza e cercando di sfruttare al meglio le possibilità che questo potrà offrire loro. Parimenti, i giovani ampezzani che per esperienza, età e profondità di roster oggi trovano poco spazio nelle file del Cortina, potranno giocare alcune partite con il Real Torino in serie A2 e accrescere così la loro esperienza ed i loro minutaggi.
E’ pertanto con estrema soddisfazione e fierezza che il Real Torino annuncia di aver concluso questo accordo e augura alla società SG Cortina ed ai suoi atleti la più proficua collaborazione ed il raggiungimento dei migliori risultati possibili.