Sirianni, il “fantasma” di Brunico. Conferma Trenker

(C.S. Val Pusteria) Siamo solo ai primi di agosto e la dirigenza sportiva dell’HC red orange Val Pusteria può già presentare la formazione completa 2009/10! È stata assegna anche l’ultima posizione: Rob Sirianni (Edmonton, Alberta) giocherà per i “Lupi”.

Con il canadese era stato stipulato un contratto preliminare qualche settimana fa che viene ora ufficializzato. L’italo-canadese ha saputo farsi notare durante la sua carriera nella minor league e durante l’ultima stagione è “fiorito”: 26 punti e 59 presenze in AHL per il 26enne attaccante di cui 53 incontri per i Philadelphia Phantoms e 6 per i Binghampton Senators. La “promozione” in AHL è avvenuta grazie ai 33 punti guadagnati in sole 18 partite con i Wheeling in ECHL.
I primi passi nelle leghe senior li ha compiuti con la “Bemidji State University“, conosciuta per essere una delle migliori a plasmare talenti. Nei quattro anni trascorsi l’ala, che ha giocato spesso anche come centro, ha continuato a migliorarsi tanto da meritare il salto in ECHL e poi in AHL.

Stefan Mair è molto contento dell’ultimo ingaggio:

«Rob è esattamente il rinforzo per il nostro attacco che stavamo cercando: molto pericoloso davanti alla porta, preparato dal punto di vista tecnico e un buon pattinatore e siccome gioca anche da centro, abbiamo diverse opzioni per entrambe le prime due linee».

Sirianni Stats 

Il roster viene completato anche da Thomas Trenker.

Il giovane di Dobbiaco, che due anni fa ha totalizzato 27 punti a Egna, nelle ultime presenze in serie A a Brunico non è riuscito a mostrare tutto il suo talento. Dopo un colloquio positivo con la dirigenza sportiva dei “Lupi” il giovane attaccante ha ben chiari i requisiti necessari per garantirsi un ruolo da titolare nella squadra.
Le due posizioni vacanti nella formazione a 12 attaccanti verranno riservate a giovani promesse della squadra U20. E lo stesso vale per le posizioni sette e otto della difesa.

[table=41,6]