Valpe: Kenton Smith, un altro canadese per la difesa

(Comunicato ufficiale HC Valpellice) – La ferrea difesa di marca canadese che si sta delineando in base alle scelte di Vogin porta a Torre Pellice, dopo Francis Trudel, il solido ed esperto Kenton Smith.

Nato a Edmonton il 10/09/1979 Smith è un difensore di stecca sinistra di 181 cm per 80 kg.
Dopo il debutto nelle leghe Major Junior canadesi con i Calgary Hitman dove si fa le ossa per 5 stagioni e segna il record di reti per un difensore nella stagione 1998/1999 portando il team alla vittoria nel Campionato WHL. Dopo un anno in IHL con i Detroit Vipers arriva il passaggio tanto atteso nella prestigiosa ECHL che frequenterà ininterrottamente dal 2001 fino alla stagione 2007/2008 con le casacche dei Johmstown Chiefs, dei Pensacola Ice Pilots, dei Columbus Cottonmouth e soprattutto dei Charlotte Checkers con cui gioca tutte le partite della stagione regolare e dei playoff ininterrottamente per 4 stagioni senza mai saltarne una! Nel mezzo una chiamata per 9 match in AHL con gli Springfields Falcons.

Nell’estate 2008 anche lui vola in Europa nei Manchester Phoenix con l’altro neoacquisto Valpe David Beauregard nei quali, per capacità, esperienza e carisma, è immediatamente insignito della carica di capitano.
In carriera il trentenne canadese ha quindi più di mille match giocati con un discreto bottino di di 108 goal e più di 350 assist!

Dice di lui Alain Vogin:

“Kenton is a very good defenseman, great leader, many times captain of his team, real pro, excellent work ethic, good skater, though to beat defensively, he can play in all situations during the game, he can be good on the PP and on the PK as well. He works hard each practices and games, he will be a good example for his teamates”.