Il Cortina cambia la guida tecnica

(com. stampa SG Cortina) – Si apre ufficialmente la nuova stagione sportiva dell’ Hockey Cortina con l’ingaggio del nuovo coach Larry Suarez. Americano di Chicago, Suarez ha allenato negli ultimi anni prima in Bundesliga tedesca e nelle ultime tre stagioni ha allenato il Tilburg Trappers, squadra Olandese con la quale ha vinto due scudetti e nell’ultima stagione ha di nuovo giocato la finale, perdendola però a gara 5.

La dirigenza Ampezzana, già nella passata stagione aveva trovato un accordo con Larry, sfumato solo per problemi famigliari di quest’ultimo. Padre di due figli e sposato con una signora Olandese, l’ anno scorso non gli fu possibile conciliare gli impegni di famiglia con il suo arrivo a Cortina. Quest’ anno invece si concretizza con grande soddisfazione di entrambi. La qualità principale di Suarez e l’ ha dimostrato ampiamente nelle sue precedenti esperienze, è quella di riuscire ad amalgamare i giocatori di scuola straniera ed i giocatori locali, creando una grande armonia all’interno dello spogliatoio.

Un’ altra sua caratteristica ritenuta molto importante dalla società, è quella di essere un allenatore abituato a lavorare con i giovani. A tal riguardo è già stato elaborato un programma a medio termine, con il chiaro intento di inserire nel gruppo della prima squadra alcune giovani promesse e dar loro un chance di crescere e se ne avranno le capacità di trovar posto in Serie A. Esperto conoscitore di hockey e dei vari campionati Nordamericani ed Europei, ha inoltre i contatti giusti per poter “trovare” giocatori di buon livello, che abbiano però un costo equilibrato ed in linea con il loro vero valore tecnico. Spesso nel nostro campionato si è assistito ad una remunerazione dei giocatori, che va ben al di là della resa che gli stessi giocatori sono in grado di dare e in questi momenti per nulla facili dal punto di vista economico, la S.G.

Cortina vuole essere molto attenta ai costi da sostenere. Per questo motivo ed in attesa delle decisioni che prenderà la L.I.G.H. sabato, la campagna acquisti della Sportivi Ghiaccio Cortina rimane per il momento in “standby”. Il nuovo allenatore Larry Suarez avrà a disposizione un budget preciso concordato con la società, senz’ altro per allestire una squadra competitiva. Infatti il nuovo Coach ha già cominciato nel suo lavoro di allestimento della squadra, contattando alcuni giocatori conosciuti con le caratteristiche da lui richieste.

Del gruppo di giocatori stranieri della passata stagione, in questo momento la dirigenza Ampezzana ha esercitato l’opzione solo su due “players”. Se le caratteristiche di questi due giocatori già apprezzate dalla società e dal pubblico saranno in linea con le aspettative del nuovo “coach”, presto verrà fatta comunicazione della loro riconferma. Larry Suarez ha espresso il desiderio di ritornare a Cortina nei prossimi giorni per conoscere subito i giocatori locali, cap. De Bettin e Gigi Da Corte e con loro fare una programmazione di attività estiva, in attesa di rivedersi sul ghiaccio al primo settembre.

La Sportivi Ghiaccio Cortina augura a Larry Suarez un buon lavoro e un futuro ricco di soddisfazioni e di successi.

____________________

La sua carriera da allenatore:

  • dal 1998 lavoro di scouting in tutto il mondo
  • 1997-2004 ESC Essen Moskitos (GER) – juniores
  • 2004–2005 Schweinfurt Mad Dogs (GER, Oberliga)
  • 2005–2006 Oberhausen Revier Löwen (GER, Oberliga)
  • 2006–2008 Nazionale U18 (Olanda): oro ai mondiali con il record di 5 vittorie su 5
  • 2006 – 2009 Tilburg Trappers (OLA, Eliteliga)