Boston annulla il primo match point di Carolina

Carolina Hurricanes-Boston Bruins 0-4 (0-2;0-1;0-1)

Hurricanes in vantaggio 3-2 nella Serie

Quinta partita nella sfida tra Boston Carolina, e ultima chiamata per i Bruins che sono costretti a vincere per non uscire dai giochi anzitempo.

Chara esulta i suio Bruins vincono gara 5

Capitan Zdeno Chara esulta: i suoi Bruins vincono gara 5

Il primo periodo vede i padroni di casa in avanti come era lecito aspettarsi, per buona parte del periodo non riescono però ad essere incisivi, poi al 14:48 con un PP a proprio favore passano in vantaggio con la deviazione sotto porta di Recchi (Chara-Wideman) lasciato però troppo solo dalla difesa degli Hurricanes.

Lo svarione difensivo costa molto caro agli Hurricanes che cercano però di rimettersi subito in corsa approfittando di un PP, ma fanno i conti senza Thomas che respinge prima il tiro di Samsonov e successivamente il rebound di Pitkanen, siamo al minuto 17:13.
Un giro di lancette e Kessel (Savard Lucic), con troppa libertà d’azione infila il secondo gol per Boston; due disattenzioni in difesa sono costate carissimo agli Hurricanes che alla fine del primo tempo sono sotto per 2-0.
Carolina fatica, non riesce ad imbastire delle azioni da gol, e quando poi ci riesce gli attaccanti vengono fermati dai massicci difensori dei Bruins; invece i padroni di casa possono gestire il gioco  come meglio gli aggrada e fruttare anche i contropiedi come nel caso del 3-0 firmato ancora da Kessel (Saverd-Chara) al 04:40.
Boston dilaga e Ward cerca almeno evitare che la sconfitta diventi troppo pesante, nel terzo periodo però è costretto a recuperare un altro disco alle sua spalle, l’autore del gol è Lucic (Ryder-Bergeron), risultato che non cambia più con Carolina che spreca il suo primo match point.

Troppe disattenzioni in difesa puniscono gli Hurricanes sconfitti senza appello da Boston che invece  finalmente ha disputato un’ottima partita con una doppietta realizzata da  Kessel e lo shutout primo della carriera ai Playoff per Thomas (19-19), anche capitan Chara prortagonista con 2 assist e un +3 finale.