Confronto alla pari tra Crosby e Oveckin, ma i Capitals si aggiudicano gara 1

Pittsburgh Penguins-Washington Capitals 2-3 (1-2;1-0;0-1)

Capitals in vantaggio 1-0 nella Serie

Sfida attesissima, tra le due squadre, ma sopratutto per il confronto diretto tra Crosby e Oveckin; tutti e due a segno nella partita, ma la sfida è probabilmente segnata dalla strepitosa parata di Varlamov che va di diritto nella soria di questi playoff e non solo.
Andiamo con ordine però: il primo periodo vede i Capitals  sulla difensiva nei primi minuti con i pinguini a spingere nel terzo degli avversari, al 04:09 il capitano degli ospiti va in gol CROSBY (GUERIN-GONCHAR).
I Capitals ci metto un po’ per metabolizzare lo svantaggio, ma dopo la metà del primo tempo reagiscono colpendo con STECKEL (BRADLEY-LAICH) che è bravo a sfruttare un rebound ravvicinato di Fleury, siamo al 13:50.

I Penguins concedono però due superiorità ai Capitals, la seconda poi di addirittura due uomini, Washington ringrazia ed approfitta del regalo segnando con OVECHKIN (SEMIN-BACKSTROM) al 17:03, il Verizon Center esplode.
IL primo tempo termina su questo risultato, nella prima metà del secondo parziale di gioco i due goalie sono protagonisti da entrambe le parti, più impegnato Varlamov che prima al 08:35 blocca un gran tiro di Eaton, poi lo stesso EATON (MALKIN-KUNITZ) colpisce al 12:54 sfruttando una deviazione di un difensore dei Capitals
Nuovamente parità tra le due squadre, è sulla stecca di Crosby l’occasione più ghiotta: il capitano di Pittsburgh entra nel terzo dei padroni di casa e dopo aver scambiato il puck con KUNITZ riceva dallo stesso il passaggio nello slot che gli consente di colpire a porta quasi sguarnita, e qui c’è l’autentico miracolo di Varlamov che blocca sulla linea con la stecca la conclusione del n°87.
É la parata che decide gran parte dell’incontro, infatti superato il pericolo, nel terzo tempo al 01:46 i padroni di casa vanno in rete con FLEISCHMANN (BACKSTROM-SEMIN) è il gol del sorpasso, la rete della vittoria per Washington.

Non ha certamente deluso le aspettative il match e i due protagonisti si sono fatti notare, sia Ovechkin che Crosby sono andati in gol, ma la parata di Varlamov ha deciso le sorti dell’incontro.
Può essere la svolta della stagione per i Capitals, se Varlamov continua in questa maniera la squadra può realmente puntare molto in alto.

La strepitosa parata di Varlamov su Crosby:

httpvh://www.youtube.com/watch?v=01Ow7Kxaqb4